"Villa Solais" Santadi 2018 Vermentino di Sardegna DOC

Santadi
 aggiungi ai PREFERITI


"Villa Solais" Santadi 2018 Vermentino di Sardegna DOC

Santadi
 aggiungi ai PREFERITI
€ 9,40 € 5,90
Disponibilità immediata.
Valutazione media:
Gambero Rosso: 2015 - 2 bicchieri Guida Bibenda: 2015 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Veronelli: 2017 - 88/100 Wine Spectator: 2016 - 87/100 James Suckling: 2016 - 93/100 Luca Maroni: 2015 - 88/100

Il "Villa Solais" di Santadi è un vino bianco fermo della Sardegna con un intenso e luminoso colore paglierino con riflessi oro. Ricco e di tessitura setosa, si apre con profumi di sambuco e sentori minerali in sottofondo. Di ottima sapidità, verticale e dinamico, con un finale lungo e caratterizzato da una spiccata nota di calore


Classificazione: Vermentino di Sardegna DOC
Uve:
85% Vermentino, 15% Nuragus
Produttore: Santadi
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Sardegna
Zona di produzione: basso Sulcis
Vendemmia: seconda metà di Settembre
Vinificazione: Dopo la vendemmia, l’uva è sottoposta a pressatura soffice immediata a freddo. La successiva vinificazione avviene in contenitori d’acciaio a temperatura controllata (20° C) senza fermentazione malolattica
Gradazione alcolica: 13,5% vol.


Vino bianco fermo dal colore paglierino acceso con riflessi di smeraldo, il Villa Solais è uno dei vini classici della cantina Santadi. Dall'aroma setoso, i profumi di sambuco mescolati a qualche nota minerale fanno da sottofondo e completano il quadro. Al palato è molto elegante, allo stesso tempo dinamico e con un finale molto lungo, caratterizzato da una piacevole nota di calore.
Le uve che compongono questo vino provengono da ben cinque vigneti differenti nei vari comuni del basso Sulcis, una delle zone più caratteristiche della Sardegna. Ricca di storia e testimonianze archeologiche, quest'area dell'isola è in una posizione decisamente favorevole per quanto riguarda clima e vicinanza con il mare; la vicinanza con la costa, infatti, insieme all'onnipresente brezza marina, che rinfresca incessantemente le calde e aride estati della regione, conferisce ai grappoli una naturale nota di freschezza e sapidità. 
Tra i vitigni più importanti da cui si attinge sicuramente spicca il vermentino. Molto diffuso in Sardegna, con delicatamente aromatica.
Le uve vendemmiate a mano vengono delicatamente pressate, il mosto così ottenuto viene fatto fermentare in serbatoi per conservarne la fragranza e gli aromi. Il vino viene in seguito mantenuto a contatto con i propri lieviti per qualche mese prima di essere imbottigliato.
Di sicuro successo quando accompagnato da primi piatti di pesce o di carni bianche. Da apprezzare anche durante un aperitivo se servito molto fresco.

Regione: Italia - Sardegna

Cantina: Santadi  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Vermentino, Nuragus

Denominazione: Vermentino di Sardegna D.O.C.