BLOG  
Vernatsch - Schiava Alto Adige DOC 2018 Peter Zemmer
Valutazione media:

Vernatsch - Schiava Alto Adige DOC 2018 Peter Zemmer

Peter Zemmer

Il Vernatsch Schiava Alto Adige DOC della cantina Peter Zemmer è un vino delicato dal colore rosso rubino che all’esame olfattivo risulta piacevole e fruttato. Al palato è vivace ed equilibrato dai sentori di mandorle amare. Affinamento in serbatoi di acciaio per poi proseguire in bottiglia


Tipo: vino rosso
Denominazione: Alto Adige D.O.C.
Uve: Schiava
Produttore: Peter Zemmer
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Alto Adige
Terreno: argilloso
Vitigno: pergola
Vinificazione: a seguito della diraspatura avviene fermentazione a temperatura controllata costante per 8 giorni dove il mosto sosta a contatto con le bucce ad intervalli regolari.
Affinamento: in serbatoi di acciaio inox e successivamente in bottiglia
Gradazione alcolica: 13,0% vol.
Temperatura di Servizio: 14-16° C


Peter Zemmer ci propone l'ottimo Vernatsch Schiava Alto Adige DOC, un rosso autentico, appagante e ricco di profumo. Siamo nella zona della piana di Cortina sulla Strada del Vino, terra di autentica vocazione enologica che nel corso degli anni ci ha abituato a vini eccellenti, dotati di una eleganza sobria e di un'eccellente trama sensoriale. La Schiava di Zemmer viene allevata sugli splendidi pendii della zona di Cortaccia, terra di rara bellezza e caratterizzata da un terreno che conserva e rilascia gradualmente il calore alle radici dell'uva. Il Vernatsch rappresenta una scommessa vinta, la celebrazione e l'ottima riuscita di un rosso prodotto in una terra che tradizionalmente regala vini bianchi eccelsi. La Schiava è un vitigno che ha trovato nell'impegno di questi coraggiosi vignaioli altoatesini la possibilità di riscattare un lungo declino che ha rischiato di minare la sua sopravvivenza. È un'uva tra le più antiche della zona, spesso sottovalutata per l'aspetto pallido e una trama ritenuta troppo esile in epoche in cui il vino doveva essere il simbolo della potenza e della robustezza. Oggi il trend è cambiato e Zemmer è riuscito a inserire il suo Vernatsch come punto di riferimento per chi ama etichette fini ed eleganti che non rinunciano alla beva facile.
In cantina la vinificazione è semplice ma accurata. Il mosto riposa per qualche tempo sulle bucce, un passaggio che aumenta la profondità degli aromi fruttati e accentua la veste intensa del vino. L'affinamento, in acciaio e in bottiglia, regala un rosso che sa di mandorle amare e che mostra un sorso secco ma delicato. Ideale da bere giovane o dopo un invecchiamento di due o tre anni, il Vernatsch è perfetto con taglieri di speck e formaggi poco saporiti.

Regione: Italia - Alto Adige, Sudtirol

Cantina: Peter Zemmer  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Schiava

Denominazione: Alto Adige D.O.C.




Commenti

Esegui il login o registrati per poter lasciare il tuo commento

 

Valutazione media:
Anonimo
Anonimo

"Vino ottimo! Gradevoli i profumi fruttati"

Anonimo
Anonimo
Anonimo