BLOG  
Vernatsch

Vernatsch "Fass Nr. 9" Alto Adige DOC 2017 Girlan

Girlan

€ 11,80 € 9,10
Q.tà  
 

La Schiava "Fass Nr. 9" Girlan è un vino rosso altoatesino fresco e delicato dal colore rubino chiaro. Il suo profumo ricorda i frutti di rovo, fiori e percezioni speziate. Il sorso è piacevole, fresco e leggero. Affina in botti di rovere per 5 mesi


Stile: vino rosso fermo 
Classificazione: Alto Adige DOC
Produttore: Girlan
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Trentino Alto Adige
Microzona: Cornaiano
Uve: Schiava - Vernatsch (in tedesco)
Resa per ettaro: 46 ettolitri/ettaro
Gradazione alcolica: 13%
Acidità Totale: 4,8 grammi/litro
Zuccheri residui: 1,5 grammi/litro
Invecchiamento: 6 anni
Vendemmia: manuale 
Fermentazione: in tini acciaio inox 15-20 giorni
Affinamento: 5 mesi in botti grandi di rovere e 2 mesi in bottiglia

La Vernatsch fass nr 9 Girlan è un vino rosso che viene prodotto solo nelle annate migliori da vigneti con almeno 30 anni di età. Le vigne sorgono ad un'altezza di 450 metri sul livello del mare, su terreni morenico ghiaiosi. E' un elegante vino rosso da tutto pasto con un buon potenziale di invecchiamento

Vino rosso dal color rubino, chiaro e delicato. Il suo profumo ricorda i frutti di rovo, aromi floreali e note speziate. Il sorso è piacevole, fresco e leggero.
In un costante intreccio tra modernità e tradizione, la cantina Girlan si presenta come punta di diamante del panorama altoatesino. Cantina storica, con ormai un'esperienza quasi secolare alle spalle, decide volutamente di non seguire le mode, ma non per questo di rimanere ancorata al passato. Oggetto di una recente modernizzazione, il sentiero tracciato è quello che insegue la strada della sostenibilità e del rispetto per l'ambiente; sia in cantina che in vigna, infatti, il terroir e l'uva sono trattati con i così detti guanti bianchi. Situata a Carnaiano, un'antica città medievale, il legame con il territorio è sempre vivo e di primaria importanza, questo vino in particolare ne è la dimostrazione; le uve utilizzate sono prelevate dal vitigno schiava, coltivato principalmente in Trentino Alto Adige. Sull'origine del nome, però, gli studiosi non sono tutti d'accordo: per alcuni infatti, il nome deriverebbe da alcune pratiche di drastica potatura delle viti, al fine di ottenere uve di migliore qualità, per altri della pratica di “schiavizzare” le viti, ossia legarle a un qualche supporto. Le grandi caratteristiche del sottosuolo, ricche di minerali, si combinano perfettamente con le peculiarità climatiche della zona; le grandi escursioni termiche tra notte e giorno e l'altitudine dei vitigni, solitamente situati a circa 500m s.l.m, conferiscono alle uve note di freschezza e mineralità uniche.
Vino rosso da tutto pasto, si consiglia con selvaggina, arrosti di carne e formaggi.

 

Regione: Italia - Alto Adige, Sudtirol

Cantina: Girlan  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Schiava

Denominazione: Alto Adige D.O.C.




Cantina Girlan

vedi tutti i vini

Commenti

Al momento non sono disponibili commenti.
Vuoi essere il primo a inserire un commento? Clicca qui.