Panettone Fiasconaro. Natale in Sicilia

Tignanello Antinori 2016

Antinori
 aggiungi ai PREFERITI

Tignanello Antinori 2016

Tignanello Antinori 2016

Antinori
 aggiungi ai PREFERITI
€ 88,00
Disponibilità immediata.
Valutazione media:
Gambero Rosso: 2015 - 2 bicchieri Vitae AIS: 2014 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Guida Bibenda: 2015 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Veronelli: 2015 - 95/100 Wine Spectator: 2015 - 97/100 James Suckling: 2015 - 98/100 Robert Parker: 2015 - 96/100 Luca Maroni: 2015 - 94/100 Slowine: 2014 - Grande Vino Vinous Antonio Galloni: 2016 - 98/100

Il Tignanello di Marchesi Antinori è uno dei Supertuscan più famosi e ricercati al mondo ed è nato grazie all’incontro della Famiglia Antinori con il grande enologo Giacomon Tachis. Nasce da uve Sangiovese, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc. Si presenta di colore rubino intenso ed al naso si apre inizialmente con profumi delicatamente balsamici di eucalipto e menta per volgere verso note fruttate di lampone, ribes ed arancia sanguinella. Dopo qualche minuto nel bicchiere emergono sensazioni fumé di caffè e tabacco. Il sorso è grintoso e raffinato; rotondo e con tannini levigati. Ottima persistenza al palato. Affina in barrique per 14-16 mesi.


Denominazione: Toscana IGT
Uve: 80% Sangiovese, 15% Cabernet Sauvignon, 5% Cabernet Franc
Produttore: Marchesi Antinori
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Toscana
Gradazione alcolica: 13,5% vol.

Caratteristiche del Vino Tignanello Antinori

È forse il vino che più di ogni altro rappresenta il cuore della famiglia Antinori. I Marchesi producono vino da 600 anni, hanno visto ben 26 generazioni di capifamiglia Antinori alternarsi al comando di questa grande armata vitivinicola. Delle tante e diverse tenute che producono i molti vini vanto della famiglia, la tenuta di Tignanello, posta nel Chianti classico poco a sud di Firenze, produce ben due vini simbolo dell’azienda: Solaia e appunto Tignanello. È un grande rosso fermo, fa parte di quei vini buoni da bere subito, ma molto ben predisposti all’invecchiamento, che cioè guadagnano e molto a riposare sereni nelle nostre cantine, al fresco possibilmente e riparati dalla luce. Tignanello è etichettato Toscana IGT, come molti altri grandi campioni di queste zone. È realizzato con Sangiovese unito agli internazionali Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon. La sua peculiarità è anche il passaggio in legno piccolo, la barrique francese. Quando è nato, negli anni 70, era un Chianti Classico, Sangiovese Canaiolo e anche uve a bacca bianca, poi ha perso le uve a bacca bianca e sono entrati nel taglio gli internazionali, passato da vino doc a vino da tavola si è poi definitivamente collocato nella grande famiglia degli IGT, con un taglio di uve che dagli anni 80 non è più cambiato. È stato a suo modo un vino molto innovativo e oggi è uno status-symbol, ma soprattutto è un gran vino.

Regione: Italia - Toscana

Cantina: Antinori  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Sangiovese, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc

Denominazione: Toscana I.G.T.



Vini simili che ti consigliamo


Cantina Antinori

vedi tutti i vini