Clicca e scopri le Migliori offerte del giorno - Spedizione gratis per ordini superiori a € 79,90

Teroldego "Sgarzon" Foradori 2016 Vigneti delle Dolomiti IGT

Foradori
 aggiungi ai PREFERITI

Teroldego

Teroldego "Sgarzon" Foradori 2016 Vigneti delle Dolomiti IGT

Foradori
 aggiungi ai PREFERITI
€ 30,20 € 28,00

Avvisami quando disponibile

Valutazione media:
Vitae AIS: 2016 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Guida Bibenda: 2016 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda James Suckling: 2016 - 94/100 Robert Parker: 2015 - 92/100

Il Teroldego “Sgarzon” di Foradori è un vino rosso fermo di colore granato scuro, robusto, con sentori di frutta rossa e spezie, con una nota minerale importante. Vino complesso, intenso e di grande personalità ed eleganza. Ottima struttura e lungo finale. Affinamento nell’anfora di fermentazione per 8 mesi


Classificazione: Vigneti delle Dolomiti I.G.T.
Vitigno: Teroldego 100%
Produttore: Foradori
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Trentino
Vigneti
: Sgarzon di Campo Rotaliano
Terreno: alluvionale con prevalenza di sabbia
Vendemmia: manuale a fine settembre
Vinificazione: in anfore sulle bucce per 8 mesi
Affinamento: 8 mesi nell’anfora di fermentazione
Gradazione: 12,5 % vol.


Elisabetta Foradori, vignaiola artigiana, con grande passione e applicando i principi del biologico e della biodinamica, attua tecniche di lavorazione nel rispetto della natura e della più antica tradizione, come ad esempio la vinificazione in anfore di terracotta. L’azienda, con una superficie di 28 ettari di vigne, oltre ad altri tipi di vite, coltiva il Teroldego, che Elisabetta ha saputo far conoscere ed apprezzare a livello internazionale.
Lo Sgarzon, che nel campo Rotaliano significa “sgarzo”, ossia tralcio, è un vino che nasce da uve Teroldego in purezza. Queste uve, grazie alla loro posizione, possono beneficiare di un terreno alluvionale e sassoso e di un clima con forti sbalzi termici tra il giorno e la notte, brezze che soffiano dai laghi e dalle valli e del calore catturato e rilasciato dalle pareti rocciose dei monti.
La vinificazione avviene seguendo i criteri di semplicità e attesa del lento trascorrere del tempo.
Il mosto, dopo aver vinificato all’interno delle tinajas (anfore), viene chiuso ermeticamente a contatto con le bucce per svolgere una macerazione di otto mesi. Proprio la porosità, tipica dell’argilla con cui sono realizzate le anfore da un artigiano spagnolo, permette al vino di arricchirsi, lentamente e senza forzature meccaniche, di profumi e aromi.
Il Teroldego Sgarzon IGT essendo un vino importante e complesso, si accosta bene a piatti come pasta o riso con sugo di carne, selvaggina, arrosti e carni in umido.

Regione: Italia - Trentino Alto Adige

Cantina: Foradori  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Teroldego

Denominazione: Vigneti delle Dolomiti I.G.T.