BLOG
Summus 2013 Banfi

Summus 2013 Banfi

Banfi

Guida Bibenda: 2011 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Veronelli: 2007 - 92/100
€ 38,00 € 27,80
Q.tà  
 

Il "Summus" di Banfi è un grande vino rosso toscano, corposo ed avvolgente, frutto di un blend di uve Cabernet SauvignonSangioveseSyrah. Ha colore rosso rubino intenso ed un profumo ricco e ampio dove i caratteri varietali complementari di Sangiovese, Cabernet e Syrah creano una grande ricchezza di aromi e di sensazioni. Si percepiscono gli aromi del ribes, dei frutti del sottobosco, della ciliegia matura e spezie. Al palato è pieno, potente, ma dotato di grande armonia. Finale lungo e persistente. Supertuscan di rara struttura e carattere prodotto solo nelle ottime annate. Affinato in legno per 24 mesi


Tipologia: vino rosso fermo
Produttore: Banfi
Regione: Toscana
Gradazione alcolica:
14% vol.
Denominazione: Toscana IGT
Uve: Cabernet Sauvignon 40%, Sangiovese 25%, Syrah 35%
Contenuto: 75,0 cl
Terreno: Sangiovese: colore bruno giallastro, tessitura franco sabbiosa; calcareo con abbondante scheletro arrotondato; Cabernet Sauvignon: colore bruno oliva chiaro, sottili limosi con breccia e ciottoli; Syrah: colore bruno oliva chiaro a tessitura franco argillosa; calcareo.
Zona di Produzione: Vigneti di proprietà, nella zona collinare del versante sud di Montalcino
Altitudine: dai 170 metri s.l.m. (Syrah) ai 230 metri s.l.m. (Sangiovese). Giacitura: collina.
Allevamento: Cordone speronato
Temperatura di servizio: 18°-20° C
Abbinamenti gastronomici: Vino da lungo invecchiamento accompagna elegantemente importanti piatti di carni rosse e di formaggi stagionati.

Vinificazione e affinamento: Prodotto solo nelle annate più favorevoli. Le tre varietà sono vinificate separatamente in tini in acciaio e legno Horizon a temperatura controllata. La macerazione ha una durata compresa tra 10 e 18 giorni. Dopo la fermentazione alcolica i vini sono travasati in barriques dove vengono fatti affinare per 12 mesi. Successivamente si procede al blend. Una volta che i vini provenienti dalle 3 diverse varietà vengono uniti insieme, si procede con una ulteriore maturazione in legno per 8-10 mesi. Segue affinamento in bottiglia per 6 mesi

"Il vino è poesia imbottigliata" diceva Stevenson e il Summus Toscana IGT ne è la dimostrazione. Questo vino rosso è frutto di un sapiente blend: 40% di Cabernet Sauvignon, 35% di Syrah e 25% di Sangiovese. Un vino eccellente che viene prodotto soltanto nelle annate favorevoli e che reca il marchio di una delle cantine più prestigiose d'Italia, Castello Banfi. I vigneti sorgono sul versante sud di Montalcino, nella Val d'Orcia, terra di rara bellezza ed eccellente tradizione vitivinicola. Ogni vigneto, coltivato a sperone cordonato, sorge sul terreno che gli è più consono: il Syrah su un suolo calcareo, il Cabernet Sauvignon su breccia e ciottoli mentre il Sangiovese su una terra sabbiosa. Questo è il segreto della squisita fattura di questo vino, un'attenzione mai distolta su ogni piccolo particolare.
Le tre uve non si incontrano subito. La vendemmia manuale è separata così come singola è la vinificazione. Ogni grappolo fermenta in grandi tini d'acciaio e legno Horizon, un materiale composito che assicura un prodotto finale morbido e meno astringente. Dopo una ventina di giorni i vini raggiungono le barriques dove maturano separatamente per circa un anno. Questo è il momento perfetto per creare il blend che continuerà la sua evoluzione per altri 10 mesi in legno e 6 mesi in bottiglia. Gli esperti definiscono il Summus Toscana IGT come un Supertuscan, un vino di rara struttura. Nel calice il naso è sedotto da un'esplosione di profumi dovuta al carattere varietale del Syrah e del Cabernet Sauvignon. Il gusto potente, ben strutturato e muscolare rende il Summus un compagno perfetto per carni rosse e formaggi.

Regione: Italia - Toscana

Cantina: Banfi  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Cabernet Sauvignon, Syrah, Sangiovese

Denominazione: Toscana I.G.T.

Altre annate disponibili:

Summus 2014 Banfi




Commenti

Al momento non sono disponibili commenti.
Vuoi essere il primo a inserire un commento? Clicca qui.