BLOG  
Valutazione media:

"Stern" Sauvignon Alto Adige DOC 2017 Kaltern - Cantina Caldaro

Kaltern - Caldaro

Gambero Rosso: 2017 - 2 bicchieri Vitae AIS: 2016 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Guida Bibenda: 2017 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Veronelli: 2017 - 89/100 James Suckling: 2017 - 92/100 Robert Parker: 2017 - 90/100 Luca Maroni: 2017 - 92/100

Il Sauvignon "Stern" della Cantina Kaltern è un vino bianco aromatico di grande delicatezza ed eleganza di profumi. Di colore giallo paglierino brillante con lievi nuances verdognole, offre al naso un bouquet intenso di fiori di sambuca, cassis e frutta esotica. In bocca è fruttato, fine ed elegante, dalla sapidità decisa che gli conferisce una notevole personalità. Lunga persistenza con molto frutto


Tipo:
vino bianco fermo
Classificazione:
Alto Adige D.O.C.
Uve:
100% Sauvignon
Produttore: Kaltern
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Trentino Alto Adige
Vendemmia: inizio Ottobre
Altitudine media: 500 metri s.l.m.
Caratteristiche del terreno: calcareo-porfidico di medio impasto molto minerale
Vigneto: Garnellen, vigneto collinare a esposizione Est tra 500 e 550 metri sul livello del mare; Trifall, anch'esso collinare , esposto a Sud-Est  tra 450 - 500 metri sul livello del mare
Vinificazione: macerazione a freddo dell’uva per 6 ore, pressatura soffice, decantazione naturale del mosto, fermentazione lenta a temperatura controllata di 16° C, maturazione sulle fecce fini per 5 mesi, filtrazione ed imbottigliamento a febbraio
Gradazione alcolica: 14.0 % vol.
Acidità Totale: 6,3 gr/lt
Residuo Zuccherino: 3 g/l
Resa per ettaro: 65 hl/ha
Età delle viti: 5 - 15 anni


Stern della Cantina di Caldaro è un vino a denominazione Alto Adige DOC prodotto a base di Sauvignon, il vitigno internazionale caratterizzato da sentori erbacei. Il suo nome deriva dalla parola francese 'sauvage' ovvero selvaggio con riferimento alla sua natura. La scelta di allevare questo vitigno vicino al lago di Caldaro deriva dalla possibilità di disporre di suoli di natura morenica con abbondante calcare e porfido, necessari all'ottenimento di vini bianchi aromatici. La Cantina di Caldaro presta molta cura nella scelta dei suoli cui impiantare le varietà. I terreni intorno al lago sono di natura molto varia: vulcanica, morenica, calcarea e argillosa. I vigneti scelti per il sauvignon sono Garnell e Trifall che godono di esposizione ottimale a sud e sud/est ed altitudine adeguata di circa 500 metri sul livello del mare. Tutti gli accorgimenti sono rivolti al fine di ottenere vini di alto livello qualitativo. In questo caso, entra in gioco l'esperienza maturata dai soci della cantina. Non bisogna dimenticare che oggi è un colosso vitivinicolo derivante dalla fusione di due grandi cantine storiche. La conduzione del lavoro sia in vigna che in cantina viene svolto a basso impatto ambientale tramite la gestione biodinamica e la tutela della biodiversità del vigneto. Il vino si presenta di bel colore giallo paglierino dai delicati riflessi verdognoli. La finezza dei profumi e la grande aromaticità sono tutelati dall'utilizzo delle più sofisticate tecnologie ma nel pieno rispetto dei dettami tradizionali.

Regione: Italia - Trentino Alto Adige

Cantina: Kaltern - Caldaro  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Sauvignon

Denominazione: Alto Adige D.O.C.

Lo sapevi che:

Il vigneto da cui nasce questo Sauvignon conta su una esposizione ottimale e su terreni di origine morenica situati a un'altitudine di 500 m sul livello del mare, condizioni particolarmente favorevoli per ottenere vini bianchi intensamente aromatici.




Cantina Kaltern - Caldaro

vedi tutti i vini