BLOG  
Sossò Riserva 2013 Livio Felluga
Valutazione media:

Sossò Riserva 2013 Livio Felluga

Livio Felluga

Gambero Rosso: 2012 - 2 bicchieri Vitae AIS: 2013 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Guida Bibenda: 2012 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Veronelli: 2013 - 91/100 Wine Spectator: 2012 - 89/100 James Suckling: 2012 - 93/100
€ 39,50 € 37,50
Q.tà  
 

Il "Sossò" Rosso di Livio Felluga è un vino rosso caldo, avvolgente e strutturato, frutto di un blend di uve Refosco dal peduncolo Rosso, Merlot e Pignolo. Ha colore rubino compatto ed un olfatto complesso in cui le note di visciole sotto spirito e cassis si fondono con i profumi di sottobosco, cacao e pepe. Il sorso è caldo, morbido e con tannini ben integrati. Finale lungo e con scia balsamica. Affina 18 mesi in piccole botti di legno


Tipo:
vino rosso fermo secco 
Classificazione: Colli Orientali del Friuli DOC
Uve: 33% Refosco dal Peduncolo Rosso, 330% Merlot, 33% Pignolo
Produttore: Livio Felluga
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Friuli Venezia Giulia
Caratteristiche del terreno: marne ed arenarie di origine eocenica
Vendemmia: le uve Merlot vengono raccolte verso la fine di Settembre. Le uve Refosco e Pignolo vengono raccolte verso la metà di ottobre
Vinificazione:
Le uve separate dai raspi vengono poste a macerare in grossi tini d’acciaio per un periodo variabile a seconda dell’annata. Le uve di ciascun vitigno sono vinificate separatamente. Durante questa fase delicate operazioni di follatura consentono di estrarre i nobili componenti precursori del gusto e dell'aroma del vino. 
Affinamento: terminata la fermentazione si procede all’assemblaggio dei vini provenienti dai tre diversi vitigni. Il vino viene lasciato affinare circa 18 mesi in piccole botti di rovere. Segue ulteriore affinamento di 18 mesi in bottiglia
Gradazione alcolica: 13,5% vol.


Il Sossò Riserva è un vino di personalità e grande sapore, proposto dalla famosa azienda vitivinicola friulana Livio Felluga. Il nome "Sossò" deriva da un piccolo rivo che si trova ai piedi della collina in cui sono coltivati i vigneti di produzione, situati nel comune di Rosazzo. Il territorio è vocato alla produzione di grandi etichette, dal momento che si tratta dei celebri Colli Orientali friulani. Il terroir è ricco di sostanze nutritive, tra cui flysch di marne e arenarie, mentre le condizioni climatiche prevedono inverni freddi ed estati secche. Tale condizioni sono ideali per la coltivazione delle uve, portata avanti secondo modalità biologiche e senza l'uso di antiparassitari. Il rosso friulano nasce dalla combinazione di 3 uvaggi a bacca rossa differenti, in percentuali uguali: 33% Refosco dal Peduncolo Rosso, 33% Merlot e 33% Pignolo. Per questo motivo la vendemmia si svolge in periodi differenti, visto che le uve Merlot sono raccolte a fine settembre e quelle Refosco e Pignolo a metà ottobre. Una volta che i grappoli sono stati pressati si procede alla vinificazione separata, con travasi in botti di rovere per almeno 18 mesi e un affinamento in bottiglia di altri 18 mesi. Il Sossò Riserva ha un colore rosso rubino con leggeri riflessi purpurei, più evidenti alla luce del sole, mentre il suo profumo è complesso e richiama frutta rossa matura e note di bosco. Il finale, lungo e persistente, va ad innestarsi su un corpo ben strutturato ed avvolgente, che rimane ben impresso al palato.

Regione: Italia - Friuli

Cantina: Livio Felluga  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Merlot, Refosco dal Peduncolo Rosso, Pignolo

Denominazione: Colli Orientali del Friuli D.O.C.

Altre annate disponibili:

Sossò Riserva 2015 Livio Felluga




Cantina Livio Felluga

vedi tutti i vini