BLOG  
Negroamaro
Valutazione media:

Negroamaro "Schiaccianoci" Salento IGP 2015 Varvaglione

Varvaglione

Guida Bibenda: 2013 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Veronelli: 2015 - 85/100 Luca Maroni: 2015 - 90/100
€ 10,80
Q.tà  
 

Il Negroamaro "Schiaccianoci" della Cantina Varvaglione è un vino rosso fermo morbido ed equilibrato dal colore rubino deciso ottenuto da uve tipiche salentine quali Negroamaro ed in piccola percentuale Malvasia Nera. I profumi sono complessi ed intensi tra frutta matura, legno e spezie. Il gusto è equilibrato, morbido e con note finali che ricordano la carruba matura. Affinato in barrique per 6 mesi


Tipo:
vino rosso fermo
Classificazione:
Salento I.G.P.
Uve: 85% Negroamaro – 30% Malvasia Nera
Produttore: Varvaglione
Contenuto: 75,0 cl
Zona di produzione: Esclusivamente la zona in pianura in provincia di Taranto in prossimità del Comune di Leporano, Provincia di Taranto, Puglia
Altitudine media:
dai 100 ai 150 mt s.l.m. 
Vinificazione: Le uve vengono raccolte alle prime luci dell’alba e portate in cantina quando il sole ancora non le ha scaldate con i suoi raggi.
L’uva utilizzata per produrre il Negroamaro Alta Qualità arriva da vigneti con produzione molto bassa (60 quintali per ettaro) per garantire uve molto ricche di sapori e di nutrienti che conferiscono forza ed aromi al vino. 
La vinificazione avviene con macerazione a temperatura controllata a 26° - 28° C. Dopo la fermentazione Malolattica segue affinamento in barrique per almeno 6 mesi
Gradazione alcolica: 13,5% vol.
Resa per ettaro: 70-80 quintali/ettaro
Abbinamento: Vino da tutto pasto. Ottimo con carni rosse ed anche con crostacei
Come servirlo: In calici ampi in cristallo trasparente, liscio ed incolore. Ottimo a 18°C


Il Negroamaro Schiaccianoci porta sulla tavola tutta l'intensità, il grande pregio ed il carattere dei vini "Salento I.G.P.". Fondata nel lontano 1921, la cantina Varvaglione rappresenta egregiamente la tradizione vitivinicola salentina: una realtà a conduzione familiare capace di far conoscere l'eccellenza salentina ben oltre i confini nazionali. I suoi vigneti si estendono nel territorio del Comune di Leporano, in provincia di Taranto. Non è sempre semplice praticare la viticoltura in questa terra che vede estati torride e lunghi periodi di siccità. Il mare, con il suo respiro costante, rende assai miti gli inverni e contribuisce a mantenere in salute le viti che traggono struttura e mineralità da un terroir argilloso, calcareo e generalmente poco profondo.
È qui che nasce il Negroamaro, il vitigno che costituisce per l'85% l'uvaggio di quest'ottimo vino rosso. Simbolo stesso della viticoltura salentina, è riconoscibile per le sue grosse bacche violacee dalla buccia ricca di pruina. La straordinaria vigoria lo rende adatto agli ambienti aridi e ai più diversi tipi di terreno. Le altrettanto pregiate bacche di Malvasia Nera sono usate spesso, come in questo caso, per conferire al vino maggiore morbidezza mentre l'affinamento in barrique aggiunge sentori di spezie e legno agli aromi complessi di frutta matura. Sontuoso ed equilibrato, lo ''Schiaccianoci'' è un vino coinvolgente, che accompagna egregiamente tutto il pasto, soprattutto le portate dal sapore intenso: gustosa pasta al forno, succulente carni alla brace ma anche delicati crostacei.

Regione: Italia - Puglia

Cantina: Varvaglione  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Negroamaro, Malvasia Nera

Denominazione: Salento I.G.T.

Lo sapevi che:

Medaglia d’Argento concorso mondiale di Bruxelles 2009




Cantina Varvaglione

vedi tutti i vini