BLOG  
Sassella Valtellina Superiore 2014 Rainoldi
Valutazione media:

Sassella Valtellina Superiore 2014 Rainoldi

Rainoldi

Vitae AIS: 2012 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Veronelli: 2009 - 89/100
€ 21,50 € 13,00
Q.tà  
 

Il Sassella di Rainoldi è un vino rosso strutturato ed avvolgente dal colore rubino. Il profumo è delicato, con prevalenza di note fruttate e sentori di susina. Il sorso è armonico, caldo e vellutato. Matura 24 mesi in botti di rovere
Vino rosso di struttura ottenuto dalla vinificazione di uve provenienti dalla più nota delle quattro sottozone del Valtellina Superiore.


Tipo: vino rosso
Classificazione: Valtellina Superiore DOCG
Uve:
Chiavennasca (Nebbiolo) 100%
Produttore: Rainoldi
Contenuto: 75,0 cl
Zona di produzione: Vigneti nei comuni di Castione Andevenno e Sondrio
Vinificazione Al termine di una lenta macerazione, matura per quasi due anni in botti di rovere di Slavonia. 
Affinamento: in bottiglia nelle cantine buie per almeno un anno prima della commercializzazione.
Gradazione alcolica: 12,5% vol.
Abbinamento: E’ il compagno ideale per carni rosse, selvaggina, e formaggi stagionati e con alcuni primi piatti, soprattutto se sostanziosi.


Il Sassella Valtellina Superiore, prodotto dalla Casa Vinicola Rainoldi, è senza dubbio legato alla storia della sua terra d'origine, la Valtellina. Qui nel cuore delle Alpi, su pendenze impervie, l'uomo ha strappato alla roccia lembi di terreno per trasformarli in terra da coltivare, grazie ai terrazzamenti e all'uso dei muretti a secco. Il resto del lavoro lo fa quotidianamente il clima, reso mite dalle Alpi Retiche che proteggono le viti dal freddo del nord e il breva, il vento della bella stagione, che mantiene i filari asciutti e protetti dalla muffa. Questo vino rosso elegante e armonico nasce nei vigneti di Castione Andevenno e Sondrio, una delle sottozone più famose della Valtellina Superiore. Il Sassella è una delle interpretazioni più interessanti de Chiavennasca, la denominazione locale dell'uva Nebbiolo che in questi luoghi, dominati dalla roccia ferrosa, trova un terroir speciale.
La vinificazione è attenta e meticolosa. I grappoli, dopo la vendemmia manuale, arrivano in cantina dove subiscono una lenta macerazione a temperatura controllata, cadenzata da cicli di rimontaggi e follature. Il vino, dopo aver completato le fermentazioni (alcolica e malolattica) in apposite vasche d'acciaio, matura per 20 mesi in botti di rovere di Slavonia e per altri 9 mesi in bottiglia. Il Sassella Valtellina Superiore, di un bel rosso rubino, presenta un bouquet olfattivo molto interessante. La forte nota fruttata, composta da profumi di susina e prugne mature, sfuma in sentori di spezie e fiori appassiti. In bocca è armonico, vellutato e dotato di una discreta persistenza. Accompagna egregiamente la selvaggina, i formaggi stagionati e gli arrosti di carne rossa.

Regione: Italia - Lombardia

Cantina: Rainoldi  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Nebbiolo, Chiavennasca (Nebbiolo)

Denominazione: Valtellina Superiore D.O.C.G.