Risparmi € 16,60. Selezione 6 Lugana. Un viaggio alla scoperta di uno dei bianchi più amati

Ruché di Castagnole Monferrato 'La Tradizione' Montalbera 2018

Montalbera
 aggiungi ai PREFERITI

Ruché di Castagnole Monferrato 'La Tradizione' Montalbera 2018

Ruché di Castagnole Monferrato 'La Tradizione' Montalbera 2018

Montalbera
 aggiungi ai PREFERITI
€ 10,90 € 9,90
Disponibilità immediata.
Valutazione media:
Gambero Rosso: 2018 - 2 bicchieri Vitae AIS: 2018 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Guida Bibenda: 2017 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Veronelli: 2018 - 87/100 James Suckling: 2017 - 90/100 Luca Maroni: 2018 - 97/100

“La Tradizione” Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG della Cantina Montalbera è un vino rosso di medio corpo, con particolare intensità olfattiva, con note floreali, violetta e petali di rosa, seguite da note speziate. Il tannino è levigato ed in quantità mai eccessiva già dai primi anni.


Classificazione: Ruché di Castagnole Monferrato D.O.C.G.
Vitigno: 100% Ruchè
Produttore: Montalbera
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Piemonte
Vigneti: nei Comuni di Castagnole e Montemagno, allevamento a Guyot basso con 8-9 gemme sul  capo frutto
Vendemmia: a normale maturazione
Vinificazione: tradizionale in rosso
Affinamento: in vasche di acciaio e successivamente in bottiglia a temperatura controllata
Gradazione alcolica: da 13,0 a 14,5% Vol. secondo le annate

Caratteristiche del Ruchè La Tradizione Montalbera. Vino rosso piemontese dai piacevoli profumi fruttati

Cantina Montalbera è sita in Castagnole Monferrato, tra le città di Casale Monferrato e Asti, ovvero tra Monferrato e Langhe. La cantina possiede infatti vigne sia in Monferrato che in Langa, per la precisione 160 ettari vitati nel primo e 15 nella seconda. La prevalenza è comunque riservata al Ruchè, vino simbolo dell’azienda e di Castagnole Monferrato a cui deve il nome della Denominazione, che difatti recita Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG. Il Ruchè è una varietà vigorosa, di buona produzione e di alta resistenza alle malattie e alle sollecitazioni della natura. La sua diffusione non è però vasta, al contrario è coltivato praticamente solo nella piccola zona della denominazione, che comprende i comuni di Castagnole, Montemagno, Grana, Portacomaro, Refrancore, Scurzolengo e Viarigi. Le origini sono ignote, si pensa possa essere stato importato dalla Borgogna, ma non ci è certezza della cosa, quello che invece è certo è il legame molto stretto con il territorio attuale fin da tempi remoti. Cantina Montalbera come si diceva ha improntato la sua produzione, che è comunque molto varia, alla valorizzazione del Ruchè, come dimostra questa etichetta pluripremiata

Regione: Italia - Piemonte

Cantina: Montalbera  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Ruché

Denominazione: Ruché di Castagnole MOnferrato D.O.C.G.




Commenti

Esegui il login o registrati per poter lasciare il tuo commento

 

Marco Vincenzi

"manca di equilibrio, ma è un buon vino"