BLOG  
Ruché 'Laccento' Montalbera 2017
Valutazione media:

Ruché 'Laccento' Montalbera 2017

Montalbera

Gambero Rosso: 2017 - 2 bicchieri Vitae AIS: 2017 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Veronelli: 2017 - 88/100 James Suckling: 2016 - 90/100 Luca Maroni: 2017 - 99/100 Jancis Robinson: 2016 - 17/20 Guida Decanter: 2017 - 90/100
€ 13,50 € 11,50
Q.tà  
 

“Laccento” Ruchè di Castagnole Monferrato Docg della Cantina Montalbera è un vino rosso profumato e di giusto corpo, molto intenso al naso, spiccano sentori di petali di rosa e di frutta rossa in confettura. Al palato è avvolgente e setoso con tannini equilibrati e mai invadenti. Affina esclusivamente in acciaio e vetro.


Stile: vino rosso fermo 
Classificazione: Ruché di Castagnole Monferrato D.O.C.G.
Vitigno: 100% Ruchè
Produttore: Montalbera
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Piemonte
Vigneti: allevamento a Guyot basso con 7-8 gemme sul  capo frutto
Vendemmia: 80% a normale maturazione 20% in leggera sovra maturazione
Vinificazione: tradizionale in rosso
Affinamento: in vasche di acciaio e successivamente in bottiglia a temperatura controllata
Gradazione alcolica: da 13,5 a 15,0% Vol. secondo le annate

Caratteristiche di Laccento Ruchè Castagnole Monferrato Montalbera. Vino Rosso Piemontese di grande ricchezza di profumi

Castagnole Monferrato è una tranquilla cittadina a sud di Casale Monferrato, nel pieno della collina agricola monferrina. Dista pochi chilometri anche da Asti e Alba.
Il sud del Piemonte è molto legato alla produzione di vino, difatti anche Castagnole Monferrato, nonostante il suo nome derivi dai boschi di castagni che in antichità ricoprivano l’area dove oggi sorge il centro abitato, ha un legame strettissimo con il mondo enologico. In particolare lega il suo nome al Ruchè, un’uva tipica della zona e molto caratteristica. È una varietà a bacca rossa, riconoscibile per la forte carica aromatica che riesce a conferire al vino. L’azienda Montalbera, da sempre in prima fila per la valorizzazione del Ruchè, esprime in questa pluripremiata versione, denominata Laccento, tutte le potenzialità del Ruchè. Difatti fin dalla sua fondazione agli inizi del XX secolo, l’azienda ha posseduto vigneti in Castagnole e nei comuni vicini di Montemagno e Grana, nonostante oggi possegga oltre 175 ettari di vigne tra Monferrato e Langhe, il Ruchè Montalbera rimane il cuore pulsante della sua produzione.
Si tratta di un vino fresco e piacevole, con spiccate note floreali e fruttate, che ben si adatta a piatti leggeri e profumati. L'intensa ed elegante aromaticità è determinata dal fatto che le uve sono raccolte in surmaturazione. Ciò conferisce al vino i caratteristici sentori fruttati e floreali che si accompagnano però ad un sorso fresco, elegante e mai invadente. Ciò che colpisce infatti di questo vino è che la ricchezza di profumi non si accompagna ad un sorso invadente, bensì precede una beve distesa e delicata.
Il Ruchè è infatti un vino ricco di polifenoli che conferiscono ricchezza e varietà aromatica ed è inoltre dotato di un buon tenore alcolico.
Il Ruchè Laccento si abbina molto bene ai formaggi stagionati ed in generale ai formaggi a pasta dura. Ottimo con pasta all'uovo ed in particolare con i ravioli. Si presta molto bene ad accompagnare carni rosse, carni bianche ed anche la cucina speziata. Grazie alla sua intensa aromaticità può accompagnare piatti conditi con curry o senape

Regione: Italia - Piemonte

Cantina: Montalbera  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Ruché

Denominazione: Ruché di Castagnole MOnferrato D.O.C.G.




Commenti

Esegui il login o registrati per poter lasciare il tuo commento

 

MARCO PIANTONI
Matteo Moroni

"."

Matteo Moroni