Rosso Vino del Poggio 2013

€ 8,90
Disponibilità immediata.
Valutazione media:

Il Rosso Vino del Poggio è un vino rosso dal colore rubino intenso. Al naso esprime note speziate di pepe nero e frutta rossa. Al palato è avvolgente, morbido, dalla freschezza persistente. Affina 12 mesi in botte.


Tipo: vino rosso 
Uve: 100% Barbera
Produttore: Vino del Poggio
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Emilia Romagna
Zona di produzione: Travo
Caratteristiche del terreno: Argilloso e calcareo
Vendemmia: Raccolta e selezione manuale delle uve 
Vinificazione: Fermentazione spontanea in acciaio, con macerazione prolungata
Affinamento: 12 mesi in botte e 12 in bottiglia
Caratteristiche del produttore: Biodinamico non certificato
Gradazione alcolica: 13.5% vol.
Resa: 90 ql/ettaro
Temperatura di Servizio:
16-18° C
Caratteristiche del vino: senza solfiti aggiunti. Il vino è prodotto senza l'aggiunta di solfiti. Nell'etichetta è comunque indicato che nel vino sono presenti solfiti in quanto i solfiti si producono naturalmente durante il processo di fermentazione. In questo vino non vengono però aggiunti solfiti dall'uomo ma ci sono solo i solfiti (pochissimi) che si sviluppano natiralmente durante il processo di fermentazione


Il Rosso Vino del Poggio ha la sua origine dal vitigno barbera. Siamo in Emilia-Romagna, e precisamente a Travo, nel piacentino e in mezzo ai suoi colli. Qui si trova un agriturismo a conduzione familiare che fa della sostenibilità e dell’artigianalità il suo obiettivo principale. Un vino rosso senza solfiti aggiunti, a tutto pasto: si accompagna perfettamente con i primi piatti, comprese le minestre saporite, con i secondi piatti a base di carne. Un ottimo abbinamento anche con formaggi e salumi, soprattutto della zona, e in particolare dell’Agriturismo Vino del Poggio: un’ottima commistione tra vino e cibo della zona, come è d’abitudine per l’Emilia-Romagna.
Dal territorio ricco e suggestivo della Val Trebbia nasce il Vino Del Poggio, un rosso prodotto senza solfiti aggiunti nel massimo rispetto della terra e dei suoi ritmi naturali. Andrea Cervini, proprietario della cantina piacentina Vini del Poggio, ci ha abituati nel corso del tempo a vini schietti come la sua personalità, autentici e ricchi di quelle sfumature complesse che soltanto un vino senza compromessi riesce a regalare. Questa etichetta nasce dalla vinificazione in purezza delle uve Barbera dei Colli Piacentini coltivate nei vigneti di Travo. Un vitigno robusto che in questa zona ha trovato un terroir perfetto. Il suolo è ricco di argilla e calcare mentre il clima è temperato e sempre ventilato, un aspetto che contribuisce a mantenere i grappoli sempre asciutti e riparati da possibili malattie provocate dalla continua umidità.
Il Vino del Poggio è prodotto in maniera semplice ma molto meticolosa e imbottigliato senza nessuna chiarificazionefiltrazione. In cantina la fermentazione si svolge in grandi vasche di acciaio inox mentre l'affinamento si svolge per un anno in botte e per altri 12 mesi in bottiglia. Al termine questa etichetta, perfetta per la tavola quotidiana, regala una veste rosso rubino e una trama olfattiva che percorre le note sensoriali della frutta e di leggeri ma persistenti profumi di pepe nero. Il sorso è fresco, vivace quasi nervoso e il finale mediamente persistente. Il carattere schietto ne favorisce l'abbinamento con molti piatti, dagli antipasti a base di salumi, ai primi piatti saporiti, alla pizza.

Regione: Italia - Emilia Romagna

Cantina: Vino del Poggio - Andrea Cervini  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Barbera, Bonarda