BLOG  
Rosso di Montalcino 2016 Argiano
Valutazione media:

Rosso di Montalcino 2016 Argiano

Argiano

Gambero Rosso: 2016 - 2 bicchieri Guida Bibenda: 2016 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Wine Spectator: 2016 - 90/100 James Suckling: 2016 - 91/100 Robert Parker: 2016 - 87/100
€ 22,00 € 12,00
Q.tà  
 

Il Rosso di Montalcino DOC di Argiano è un vino fermo, di colore rosso rubino intenso, ottenuto da uve Sangiovese grosso in purezza. Al palato risulta ricco di sapori fruttati, frutti rossi in particolare e terrosi, pellame e cuoio inoltre, tipici del Sangiovese. Un sorso facile, equilibrato e non eccessivamente potente, giustamente tannico e morbido al palato. Il finale ripropone le classiche note di frutti rossi.


Stile: vino rosso fermo
Classificazione: Rosso di Montalcino D.O.C.
Vitigno: 100% Sangiovese grosso
Produttore: Argiano
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Toscana
Vigneti: nella tenuta di Argiano a 300 metri s.l.m.
Vendemmia: a partire dalla metà di Settembre
Vinificazione:
tradizionale in rosso, malolattica svolta 
Affinamento: un anno tra barrique e botte grande
Gradazione alcolica: 14.0% Vol.


Il rosso di Montalcino DOC dall’azienda Argiano viene definito il fratello minore del Brunello, è un vino in purezza di Sangiovese grosso, esattamente come il Brunello, e sempre come il fratello maggiore Brunello è espressione di un territorio, quello dell’altopiano dove è sita la cantina Argiano, che gode di un microclima particolarmente favorevole allo sviluppo della vite ed alla maturazione delle uve, grazie anche ai venti caldi e costanti che spirando dalla Maremma raffreddano i grappoli durante il periodo estivo, quando le giornate sono particolarmente calde.
Il Rosso di Montalcino, ottenuto da uve Sangiovese al 100% viene vinificato in vasche di acciaio inox, e lasciato a contatto con le bucce per due/tre settimane durante la fermentazione alcolica; viene poi sottoposto alla fermentazione malolattica, al fine di conferirgli maggior morbidezza. Passa in barrique di rovere per il primo processo di invecchiamento e successivamente in botti grandi di rovere di Slavonia, fino a quando, nell’autunno successivo alla vendemmia, viene imbottigliamento.
È pensato per essere pronto subito, subito dopo gli anni di affinamento che il disciplinare impone può già essere consumato con piacere. Si abbina molto bene a piatti di carne rossa, o primi di pasta sempre con sughi di carne.

Regione: Italia - Toscana

Cantina: Argiano  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Sangiovese

Denominazione: Rosso di Montalcino D.O.C.




Cantina Argiano

vedi tutti i vini