Vini 3 Bicchieri Gambero Rosso

Ravello Bianco Marisa Cuomo 2018 Costa d'Amalfi DOC

Marisa Cuomo
 aggiungi ai PREFERITI

Ravello Bianco Marisa Cuomo 2018 Costa d'Amalfi DOC

Ravello Bianco Marisa Cuomo 2018 Costa d'Amalfi DOC

Marisa Cuomo
 aggiungi ai PREFERITI
Valutazione media:
Gambero Rosso: 2016 - 2 bicchieri Vitae AIS: 2016 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Guida Bibenda: 2016 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Veronelli: 2016 - 90/100

Fresco, delicatamente fruttato e floreale e scattante. Con queste parole possiamo sintetizzare il Ravello Bianco di Marisa Cuomo, frutto di un blend tra la famosa Falanghina e la più schiva e riservata Biancolella; un’uva quest’ultima poco famosa ma strepitosa che per esprimersi al meglio deve piantare le radici sulla Costiera Amalfitana o a Capri ed Ischia. Palato cremoso, fresco ed equilibrato reso goloso da una bella scia minerale.


Denominazione: Costa d’Amalfi D.O.C.
Uve: 60% Falanghina, 40% Biancolella
Produttore:
Marisa Cuomo
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Campania
Vendemmia: prima metà di Settembre con raccolta esclusivamente manuale
Vinificazione: in acciaio
Affinamento: 6 mesi in acciaio
Gradazione: 13,5 % Vol.

Caratteristiche del Costa d'Amalfi Ravello Bianco Marisa Cuomo

Questo vino nasce in una delle zone più suggestive di'Italia, la Costiera Amalfitana. Superbo ed elegante, viene realizzato con uve FalanghinaBiancolella coltivate a Ravello e Scala. Una viticoltura estrema quella praticata dalla Cuomo, dove i vigneti posti a picco sul mare costituiscono una sfida continua. Il terroir è perfetto per ottenere un vino indimenticabile: le rocce calcaree catturano il sole durante il giorno per poi rilasciare il calore nelle ore notturne. Il risultato è un vino bianco dove la mineralità persistente sfocia in una gradevole freschezza. L'allevamento dell'uva a spalliera si svolge interamente a mano, nessuna meccanizzazione quindi, a causa del terreno impervio.
Il perfetto equilibrio tra i due vitigni è frutto di una vinificazione molto scrupolosa. Il mosto viene illimpidito a freddo nella caratteristica cantina scavata nella roccia. La fermentazione e il successivo affinamento si svolgono interamente in acciaio, un modus operandi perfetto per mantenere intatti i caratteri varietali delle uve di provenienza. Dopo un riposo di circa 4 mesi in grandi serbatoi, il vino è pronto per la degustazione. Dotato di un bel colore giallo paglierino, il Ravello Bianco presenta un bouquet olfattivo molto interessante, composto da note floreali e fruttate che godono di una frizzante mineralità in sottofondo. Il sorso è morbido e delicato, con un finale persistente. Ottimo calice da aperitivo, accompagna egregiamente primi piatti a base di pesce e fragranti crostacei. Da provare l'insolito abbinamento con sushi e sashimi.

Regione: Italia - Campania

Cantina: Marisa Cuomo  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Falanghina, Biancolella

Denominazione: Costa d'Amalfi D.O.C.