Barbera d'Asti 'Rablé' Vignaquaranti 2015

Vignaquaranti
 aggiungi ai PREFERITI

Barbera d'Asti 'Rablé' Vignaquaranti 2015

Barbera d'Asti 'Rablé' Vignaquaranti 2015

Vignaquaranti
 aggiungi ai PREFERITI
€ 10,50
Disponibilità immediata.
Valutazione media:
Veronelli: 2014 - 87/100 Luca Maroni: 2015 - 90/100 Stephen Tanzer: 2014 - 92/100

Il Barbera d’Asti “Rablè” Vignaquaranti è un classico vino rosso piemontese che proviene dai vigneti di proprietà siti nel comune di Castelletto Molina con esposizione sud-est. Al colore si presenta rosso rubino intenso con sfumature violacee. Al naso spiccano note vinose e di frutti rossi di sottobosco, che tendono a presentarsi più mature con l'affinamento in bottiglia. In bocca è pieno e morbido, con tannini maturi e setosi, che equilibrano una freschezza decisa a cui il vitigno è naturalmente predisposto. Finale lungo. Affinamento  per 12 mesi in vasche di acciaio.


Classificazione: Barbera d'Asti D.O.C.G.
Uve:
Barbera 100%
Produttore: Vignaquaranti
Contenuto:
75,0 cl
Regione: Piemonte
Zona di produzione:
Monferrato
Vendemmia:
dalla seconda alla terza decade di settembre
Vinificazione: Si ottiene dalla vinificazione di uve Barbera raccolte a pieno punto di maturazione tra la seconda e la terza decade di settembre. La raccolta delle uve avviene tassativamente in cassetta con una selezione qualitativa effettuata in vigna sia all'inizio della maturazione tramite diradamento che in prossimità della vendemmia tramite cernita manuale.  In cantina, la macerazione sulle bucce avviene con rimontaggi giornalieri e temperature di fermentazione intorno ai 20-23 °C nella prima parte di fermentazione con un graduale innalzamento della temperatura sino ad arrivare a 30-35 gradi negli ultimi giorni. Viene utilizzato un ceppo di lieviti autoctono selezionato su vigneti di Barbera della zona di Nizza. Complessivamente la fermentazione dura circa 10 giorni. A seconda dell'annata viene effettuata un'ulteriore macerazione a cappello sommerso.
Dopo la fermentazione il vino viene travasato ripetutamente al fine di preservare il corretto bilancio ossido-riduttivo, separando il fiore dal vino da torchiatura, prima di essere alloggiato in vasche di acciaio inox dove rimane per almeno 12 mesi Dopo la messa in bottiglia le cataste vengono lasciate a riposo per ulteriori 6 mesi per completare l'affinamento in vetro.
Il basso contenuto in solfiti è dato da un attento utilizzo degli antiossidanti, limitato al momento della vinificazione dove vengono aggiunti in prefermentazione e nel periodo precedente all'imbottigliamento.
Gradazione alcolica: 13,5 % vol.
Acidità Totale: 6,50 gr/lt
Resa per ettaro:
6.000 chilogrammi /3.900 litri.
Abbinamenti: Servire a 18°C, accompagna salumi, formaggi di media e lunga stagionatura, primi piatti della tradizione piemontese

Regione: Italia - Piemonte

Cantina: Vignaquaranti  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Barbera

Denominazione: Barbera d'Asti D.O.C.G.




Commenti

Esegui il login o registrati per poter lasciare il tuo commento

 

Valutazione media:
Anonimo
Tommaso

"Buon vino!"

Stefano

"Profumo gradevole, così come il sapore. "

Dariop
Corrado

"ottimo per le cene invernal, caldo e piacevole al palato. "