BLOG  
Kerner Praepositus Abbazia di Novacella 2018
Valutazione media:

Kerner Praepositus Abbazia di Novacella 2018

Abbazia di Novacella

Gambero Rosso: 2017 - 2 bicchieri Vitae AIS: 2017 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Guida Bibenda: 2017 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Veronelli: 2017 - 92/100 James Suckling: 2017 - 90/100 Robert Parker: 2017 - 90/100 Luca Maroni: 2017 - 93/100 Falstaff Magazin: 2017 - 91/100 Wine Enthusiast: 2015 - 95/100

Il Kerner "Praepositus" della Cantina Abbazia di Novacella è un vino bianco dal colore giallo paglierino luminoso. Aromatico ed elegante ha profumi di agrumi, mela limoncella, sambuco, aneto e salvia. Il sorso è pieno e stupisce per freschezza ed una buona sapidità che valorizza la persistenza fruttata.


Stile: Vino bianco fermo 
Classificazione: Alto Adige Valle Isarco D.O.C.
Vitigno: 100% Kerner
Produttore: Abbazia di Novacella
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Trentino Alto Adige
Zona di produzione: Bressanone
Altitudine: 650-700 metri sul livello del mare
Esposizione: Sud, Sud-Ovest
Sistema di allevamento: Guyot
Vendemmia: inizio ottobre
Vinificazione e maturazione: in acciaio inox
Affinamento: 3 mesi in bottiglia
Gradazione alcolica: 14,0% vol.
Acidità Totale: 6,9 grammi/litro
Estratto secco netto: 24,5 grammi/litro
Zuccheri residui: 4,0 grammi/litro
Piante per ettaro: 6000 
Resa per ettaro: 50 ettolitri/ettaro


Il Kerner Praepositus Alto Adige DOC dell'Abbazia di Novacella è l'emblema di un viaggio a ritroso nel tempo. Una danza sensoriale che sembra rievocare in un sorso la tradizione millenaria di una cantina che ha fatto la storia del suo territorio. Il Kerner nasce nella Valle Isarco, nel terroir altoatesino da sempre vocato alla produzione di vini raffinati ed eleganti. L'assoluto protagonista è il vitigno Kerner, nato nel 1930 dall'incrocio tra SchiavaRiesling. Fresco e aromatico, trova in questa valle l'habitat ideale per esprimere al meglio le sue caratteristiche organolettiche. Ama crescere infatti sui pendii elevati della Valle Isarco, dove il sole, le escursioni termiche e il terreno sabbioso gli regalano le condizioni perfette per il suo sviluppo.
La fine qualità del Kerner è figlia di un processo produttivo che persegue un nobile quanto pratico fine: coniugare il rispetto della natura, delle caratteristiche del vitigno d'origine con le moderne tecniche di vinificazione. Le uve raccolte nella seconda decade di ottobre arrivano in cantina dove le attende una fermentazione a temperatura controllata in vasche di acciaio inox, materiale che restituisce un mosto pulito, puro, senza contaminazioni di gusto. L'affinamento successivo si protrae per 6 mesi in vasca e per 3 in bottiglia. Al termine dell'intero processo il Kerner si presenta come un vino bianco fermo elegante e ben equilibrato. La veste è delicata e il bouquet aromatico fruttato, un trionfo di mela verde, susine, delicati fiori bianchi e leggere note minerali. Al palato risulta fresco ed equilibrato. Ottimo come calice da aperitivo, è perfetto in abbinamento con i piatti di mare e con taglieri di formaggi mediamente stagionati.

Regione: Italia - Alto Adige, Sudtirol

Cantina: Abbazia di Novacella  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Kerner

Denominazione: Alto Adige Valle Isarco D.O.C.



Vini simili che ti consigliamo


Cantina Abbazia di Novacella

vedi tutti i vini