Pinot Nero vinificato in Bianco 'I Germogli' Monsupello 2018 - Frizzante

Monsupello
 aggiungi ai PREFERITI

Pinot Nero vinificato in Bianco 'I Germogli' Monsupello 2018 - Frizzante

Pinot Nero vinificato in Bianco 'I Germogli' Monsupello 2018 - Frizzante

Monsupello
 aggiungi ai PREFERITI
€ 9,00 € 7,80

Avvisami quando disponibile

Valutazione media:

Un classico vero e proprio delle colline dell’Oltrepò Pavese, un fiore all’occhiello della cantina Monsupello: questo Pinot Nero vinificato in bianco “I Germogli” è un vino bianco fresco e profumato leggermente frizzante e dalle sfumature dorate e verdastre, per un bouquet fiorito e piacevolmente fruttato. Perfetto per accompagnare aperitivi, risotti conditi e piatti complessi di pesce: un momento di convivialità brioso e interessante.


Denominazione: Provincia di Pavia I.G.T.
Uve: Pinot Nero 88%, Chardonnay 12%
Produttore: Monsupello
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Lombardia 
Vigneti: Colline dei comuni di Torricella Verzate e Oliva Gessi
Vigneti: Viti di 20 anni allevate a Guyot su terreni argillosi e collinari
Zona di produzione: Provincia di Pavia
Altitudine media: dai 300 ai 400 mt s.l.m. 
Caratteristiche del terreno: calcareo - argilloso
Esposizione: Sud, Sud Est
Sistema di allevamento: Guyot
Vendemmia: inizio verso la fine di Agosto. La vendemmia è eseguita interamente a mano con accurata selezione dei grappoli. Durante la raccolta viene utilizzato il ghiaccio secco per proteggere le uve dal calore, dalle ossidazioni e per garantire la massima qualità delle uve e gli aromi.
Vinificazione: Pressatura soffice ed immediata separazione del mosto dalle vinacce. Segue fermentazione a temperatura controllata in vasche di acciaio. Terminata la fermentazione il vino viene addizionato di mosto dolce e lieviti selezionati per la presa di spuma che avviene in autoclave
Affinamento: in acciaio per circa 3 mesi. Segue imbottigliamento ed ulteriore affinamento in bottiglia di 2 mesi
Gradazione alcolica: 12.0 % vol.

Caratteristiche del Vino Bianco Frizzante Monsupello I germogli

Il Pinot Nero vinificato in bianco è un vino bianco vivace di origine lombarda, pavese nella fattispecie. Il suo delicato perlage varia dal giallo paglierino a sfumature tendenti al verde, con lucentezze dorate. Proviene da due vitigni, ovvero il Pinot nero con una percentuale di Chardonnay, e il terreno di coltivazione è la prima fascia collinare dell’Oltrepò Pavese, una terra tipicamente collinare, argillosa e calcarea.
Per questo vino leggermente frizzante I Germogli si opta per una vinificazione tramite pressatura soffice e a grappolo intero, e per una doppia fermentazione: una prima fase in contenitori di acciaio e una seconda fase in autoclave di acciaio, ma con l’aggiunta di lieviti e mosto dolce per la spumantizzazione. 
Al sorso si rivela gioioso, leggero, molto fresco e piuttosto avvolgente, estremamente beverino: un vino bianco perfetto per completare un momento di convivialità, per un aperitivo leggero, un pranzo anche veloce e una cena con portate più importanti. 
Grazie ad un persistente bouquet floreale, a spiccate note fruttate e allo stuzzicante contributo delle bollicine, il Pinot nero I Germogli della cantina Monsupello si sceglie in previsione di verdure, risotti anche di media intensità aromatica, torte salate e piatti di pesce importanti come la frittura. 
Il metodo Guyot per l’allevamento segue poi la vendemmia verso la fine d’agosto, rigorosamente a mano e in cassetta come da tradizione di oltre un secolo nell’azienda agricola Monsupello. 
I Germogli ha fatto il suo ingresso nell’enogastronomia a inizi degli Anni Ottanta come prodotto natio del pavese, un masterpiece che al momento è considerato un classico anche dagli intenditori; versatile, brioso, non troppo dolce, equilibrato: uno dei vini bianchi frizzanti da tenere in considerazione.

Regione: Italia - Lombardia

Cantina: Monsupello  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Pinot Nero

Denominazione: Provincia di Pavia I.G.T.