-45% Pecorino "Trabocchetto" Talamonti 90pt Parker

Pinot Nero 'Villa Nigra' Colterenzio 2016 Alto Adige DOC

Colterenzio
 aggiungi ai PREFERITI

Pinot Nero 'Villa Nigra' Colterenzio 2016 Alto Adige DOC

Pinot Nero 'Villa Nigra' Colterenzio 2016 Alto Adige DOC

Colterenzio
 aggiungi ai PREFERITI
€ 29,00
Disponibilità immediata.
Valutazione media:
Gambero Rosso: 2016 - 2 bicchieri Guida Bibenda: 2015 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Veronelli: 2016 - 93/100 Luca Maroni: 2015 - 89/100 Falstaff Magazin: 2016 - 90/100

Il Pinot Nero “Villa Nigra” di Colterenzio è un grande vino rosso dell’Alto Adige elegante, profondo e caratteristico. È espressione equilibrata del vitigno e del territorio, somma la naturale eleganza del Pinot Nero con la grinta tipica del territorio alto atesino. Al naso sentori di spezia e frutta rossa, amarena in particolare. Elegante all’assaggio con tannino setoso e delicato. Lungo e piacevole il finale. 12 mesi di maturazione in barrique.


Classificazione: Alto Adige D.O.C.
Vitigno: 100% Pinot Nero
Produttore: Colterenzio
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Alto Adige
Vigneti: ubicati in una delle zone più vocate dell’Alto Adige chiamata appunto “Villa Nigra”
Raccolta delle uve: manuale 
Vinificazione: tradizionale con macerazione sulle bucce; fermentazione malolattica svolta in legno 
Affinamento: 12 mesi in barrique di primo, secondo e terzo passaggio
Alcol: 13,0 % Vol.


Il Pinot nero è un vitigno internazionale, lo si trova ovunque, in pochi luoghi tuttavia ha saputo trovare casa meglio che in Alto Adige. Colterenzio ne propone una versione classica, dove l’eleganza naturale del vitigno non viene nascosta dall’eccessiva concentrazione e dall’eccessiva corposità. È infatti un vino questo Alto Adige Doc che si esprime in grande equilibrio. Del resto il Pinot nero è famoso per l’eleganza e non certo per la potenza, mentre al contrario l’Alto Adige è in grado di regalare rossi di gran corpo e morbidezza. Colterenzio riesce a giocare con gli elementi e a imbottigliare un Pinot nero in purezza che esprime appieno sé stesso e il territorio da cui deriva.
La cosa bella è che Colterenzio non è nemmeno una cantina storica. Esiste “solo” dal 1960 circa, ma vanta l’esperienza di circa 300 famiglie che oggi coltivano i campi e conferiscono le uve. Erano partiti in 28 contadini negli anni sessanta, uniti in una cantina cooperativa che li liberasse dal giogo dei prezzi imposti. Oggi sono appunto 300. I vini sono molti, divisi in diverse linee, ma la qualità è per tutti molti alta.

Regione: Italia - Alto Adige, Sudtirol

Cantina: Colterenzio  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Pinot Nero

Denominazione: Alto Adige D.O.C.




Cantina Colterenzio

vedi tutti i vini