Selezione Bianchi Premiati. Risparmi € 37 (-39%)

Pinot Nero 'Junior' Monsupello 2018 Provincia di Pavia IGT

Monsupello
 aggiungi ai PREFERITI

Pinot Nero 'Junior' Monsupello 2018 Provincia di Pavia IGT

Pinot Nero 'Junior' Monsupello 2018 Provincia di Pavia IGT

Monsupello
 aggiungi ai PREFERITI
€ 12,90 € 11,90
Disponibilità immediata.
Valutazione media:
Stephen Tanzer: 2016 - 92/100

Il Pinot Nero “Junior” della Cantina Monsupello è un vino rosso fermo, dalle sfumature rubino e pulito al palato. La struttura denota aromi fruttati e floreali tipici del vitigno, con leggeri sentori speziati. Il sorso è fresco, in perfetta sintonia con il frutto percepito al naso, di piacevole beva e di buona persistenza


Denominazione: Provincia di Pavia I.G.T.
Uve: Pinot Nero 100%
Produttore: Monsupello
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Lombardia
Vigneti: Colline dei comuni di Torricella Verzate e Oliva Gessi
Vigneti: Viti di 20 anni allevate a Guyot su terreni argillosi e collinari
Zona di produzione: Provincia di Pavia
Altitudine media: dai 300 ai 400 mt s.l.m. 
Caratteristiche del terreno: calcareo - argilloso
Esposizione: Sud, Sud Ovest
Sistema di allevamento: Guyot
Vendemmia: inizio verso la metà di Settembre. La vendemmia è eseguita interamente a mano con accurata selezione dei grappoli. Durante la raccolta viene utilizzato il ghiaccio secco per proteggere le uve dal calore, dalle ossidazioni e per garantire la massima qualità delle uve e gli aromi.
Vinificazione: macerazione a freddo per permettere la trasmissione dalle bucce al mosto dei colori e degli aromi fruttati. La bassa temperatura permette la conservazione degli aromi. Segue pressatura soffice e fermentazione a temperatura controllata. Fermentazione malolattica svolta:
Affinamento: in acciaio per circa 3 mesi. Segue imbottigliamento ed ulteriore affinamento in bottiglia di 2 mesi
Gradazione alcolica: 13,5 % vol.

Caratteristiche del Pinot Nero Monsupello Junior

Anche se “Junior”, perché considerato la versione di vino rosso giovane rispetto al più vecchio Pinot Nero vinificato in rosso, questo Pinot Nero delle Cantine Monsupello è fiore all’occhiello della vinificazione lombarda, pavese nello specifico. L’azienda agricola nasce a fine dell’Ottocento e da allora è a conduzione famigliare, che ha mantenuto tradizioni antiche: la vendemmia, ad esempio, è manuale e avviene solo in cassetta. Sembrano cose di poco conto ma tutto contribuisce a rendere il vino rotondo e unico nel suo genere. Il Pinot Nero Junior è molto fruttato, con note di piccoli frutti e confettura a rendere interessante e beverino ogni sorso. 
Lo si sceglie soprattutto in accompagnamento a piatti ricchi come arrosti e risotti autunnali, o ancora carne ai ferri anche al sangue e formaggi duri e semi stagionati. Fresco ed elegante al palato: tali caratteristiche lo rendono adatto anche ad aperitivi e a pranzi più leggeri come pollo in insalata o salumi, grazie al bouquet persistente ma non invasivo, che non rischia di coprire il sapore degli alimenti. 
La temperatura di servizio dovrebbe essere mantenuta sui 16°C, e la scelta più adatta per servirlo è sicuramente il calice di buona apertura in quanto in grado di veicolare ed areare le proprietà organolettiche. 
Composto esclusivamente da uve Pinot Nero, uno dei vitigni che attrae maggiormente l’attenzione degli intenditori e che incontra ancora viticoltori restii a trattarla, questo Pino Nero Junior è di qualità e di sicuro interesse.

Regione: Italia - Lombardia

Cantina: Monsupello  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Pinot Nero

Denominazione: Provincia di Pavia I.G.T.




Commenti

Esegui il login o registrati per poter lasciare il tuo commento

 

Corrado

"vino sincero, ideale per cene sostenute. Consigliato!"

Stefano

"Eccellene"

Dario

"Ottimo vino"