BLOG  
Pinot Grigio 'Mongris' Marco Felluga 2018
Valutazione media:

Pinot Grigio 'Mongris' Marco Felluga 2018

Marco Felluga

Gambero Rosso: 2017 - 2 bicchieri Vitae AIS: 2017 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Guida Bibenda: 2014 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Veronelli: 2015 - 88/100
€ 13,50 € 11,00
Q.tà  
 

Il Pinot Grigio "Mongris" Marco Felluga è un vino bianco dal colore dorato con riflessi ramati. Offre al naso un profumo spiccato ed immediato di fiori d’acacia, ginestra e mela. Il gusto è caratterizzato da un elegante fruttato che si fa corposo e ben strutturato. Molto persistente nel finale. Il nome “Mongris” contrae le parole “monovitigno” e Pinot Grigio (“Gris” in Friulano)

Tipo:
vino bianco fermo
Classificazione:
Collio DOC
Gradazione alcolica:
13% vol.
Uve: 100% Pinot Grigio
Cantina: Marco Felluga
Contenuto: 0,75 l
Caratteristiche del terreno: collinare, alternanza di marne e arenarie
Acidità Totale: 5,4 gr/lit
Vendemmia: manuale, fine agosto – inizio settembre
Vinificazione : Dopo la raccolta le uve vengono separate dal raspo. Il succo e la polpa subiscono una macerazione a freddo, quindi una lieve pressatura che consente la separazione dalle bucce. Segue la fermentazione in vasche di acciaio. Il vino viene poi lasciato riposare circa sei mesi sui lieviti e poi in bottiglia.
Zona di produzione: Regione Friuli Venezia Giulia

Caratteristiche dell'ottimo Vino Bianco Friulano Pinot Grigio Collio DOC Marco Felluga

Il vino bianco Pinot Grigio Mongris Collio DOC Marco Felluga è un egregio portavoce della viticoltura friulana nel mondo e un grande classico della cantina Felluga. Fondata alla fine del secondo conflitto mondiale, questa prestigiosa azienda interpreta magistralmente il terroir friulano con vini dal carattere inconfondibile. I vigneti aziendali sono coltivati con appassionata dedizione, applicando metodi biologici ed eco-sostenibili che sottolineano le peculiarità varietali di ciascun vitigno.

Ricco di scheletro, marne e arenarie di origine eocenica, il "flysch" è il terroir responsabile della ricchezza aromatica del Pinot Grigio, vitigno proveniente dalla Borgogna che proprio tra le colline del Friuli sa esprimere tutta la sua eleganza. Affinché tanto pregio possa giungere fino al calice, le bacche vengono fatte macerare brevemente prima di fermentare e affinare in acciaio.
Proprio alla fase della macerazione si deve il colore lievemente ramato del Pinot Grigio Collio DOC Felluga. Raffinato e avvolgente, si apre al naso con delicate fragranze floreali di zagara e gelsomino. Sensazioni dolci e polpose di pesca, melone e albicocca, sostenute da note corpose di crema pasticcera, proseguono nette e armoniose al palato. Sapidità e freschezza trovano un mirabile equilibrio sino al finale, appagante e persistente. Un vino fine e vellutato da godere a tutto pasto. Ottimo con i crostacei e i molluschi, trova l'abbinamento ideale con i piatti a base di pesce, i risotti ai frutti di mare e le minestre di verdure.

 

Regione: Italia - Friuli

Cantina: Marco Felluga  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Pinot Grigio

Denominazione: Collio D.O.C.

Lo sapevi che:

Il nome “Mongris” contrae le parole “monovitigno” e Pinot Grigio (“Gris” in Friulano)