Risparmi € 22. Selezione 6 Vini Bianchi. Un viaggio in Italia con 6 Strepitosi Bianchi premiati

'Pelago' Umani Ronchi 2015 Marche IGT

Umani Ronchi
 aggiungi ai PREFERITI

'Pelago' Umani Ronchi 2015 Marche IGT

'Pelago' Umani Ronchi 2015 Marche IGT

Umani Ronchi
 aggiungi ai PREFERITI
€ 26,00 € 21,50

Avvisami quando disponibile

Valutazione media:
Gambero Rosso: 2014 - 2 bicchieri Vitae AIS: 2015 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Guida Bibenda: 2015 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Veronelli: 2015 - 92/100 Wine Spectator: 2014 - 88/100 James Suckling: 2014 - 90/100

Il vino rosso ‘Pelago’ Umani Ronchi riceve il nome dal greco ‘Pelagos’ (mare in italiano). Questo perché richiama la personalità marittima e le caratteristiche organolettiche tipiche di questo vino realizzato vicino alla costa. Di colore purpureo alla vista, concede al naso ampie sensazioni speziate di caffè, tabacco, pepe nero e frutti rossi maturi. Il sorso è elegante e di buona struttura, che riprende nel finale quanto percepito all’olfatto.


Denominazione: Marche I.G.T.
Uve: 50% Montepulciano, 40% Cabernet Sauvignon, 10% Merlot
Produttore: Umani Ronchi
Contenuto: 75 cl
Regione: Marche
Area produttiva: Osimo (AN)
Terreno: origine pleistocenico marino, franco argilloso-calcareo molto profondo
Altitudine: 100-150 metri s.l.m.
Vendemmia: manuale. Merlot: inizio settembre – Cabernet Sauvignon: fine settembre – Montepulciano: ottobre
Vinificazione: diraspatura, pigiatura soffice, fermentazione su lieviti 15 giorni a cappello sommerso
Fermentazione malolattica: svolta
Affinamento: barrique rovere 14 mesi, bottiglia 12 mesi
Gradazione alcolica: 14,0% vol.
Temperatura servizio: 16-18° C

Il Pelago Marche I.G.T. esibisce già nel nome la sua natura. "Pelago" è infatti il "mare" nella lingua degli antichi greci, uomini intrepidi e viticoltori eccellenti che abbandonavano spesso le coste patrie per scoprire nuove genti e nuovi luoghi. Allo stesso modo, questo vino reca con sè l'intensità delle uve Montepulciano che respirano le brezze delle coste marchigiane ma si spinge verso altri lidi, accettando l'abbraccio del Cabernet Sauvignon e del Merlot.

Dal vitigno re dell'Italia Centrale e dalle raffinate uve francesi nasce un vino sontuoso, frutto della lungimiranza degli enologi delle cantine Umani Ronchi che dal 1957 rendono omaggio alla migliore tradizione vinicola abruzzese e marchigiana. È il promontorio del Conero l'habitat ideale per queste bacche, con il suo suolo profondo, argilloso e calcareo, e le giornate assolate rinfrescate dai venti dell'Adriatico. Le fragranze complesse e i tannini avvolgenti di questo vino sono il risultato della fermentazione degli acini sui lieviti indigeni e della lunga maturazione: 14 mesi in legno e ancora 12 in bottiglia.

 

Aromi di spezie e liquirizia, erba e frutti rossi aprono la degustazione e invitano alla beva. Nel calice il Pelago mostra l'impenetrabile colore rubino che ne lascia presagire la corposa eleganza. Il sorso armonioso richiama i medesimi sentori di frutti di bosco che deliziano il naso, sostenuto dai tannini definiti e rotondi. Un vino di carattere che a tavola sa essere versatile. Ama le carni rosse alla griglia e il ragù di cinghiale ed esalta l'intensità delle tagliatelle ai porcini e la gentilezza del risotto al radicchio.

Regione: Italia - Marche

Cantina: Umani Ronchi  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Montepulciano, Cabernet Sauvignon, Merlot

Denominazione: Marche I.G.T.