BLOG  
Nerello Mascalese
Valutazione media:

Nerello Mascalese "Vigne Vecchie" 2008 Calabretta- Senza solfiti aggiunti - Triple A - Da viti con più di 110 anni

Calabretta

Vitae AIS: 2007 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Guida Bibenda: 2008 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda
€ 28,00 € 19,50
Q.tà  
 

Il Nerello Mascalese "Vigne Vecchie" di Calabretta è un vino rosso fermo vigoroso, persistente, etereo, con sentori di frutta, dal gusto minerale e dal finale importante e molto persistente, sostenuto da tannini maturi e ben presenti. Affinamento su fecce fini in botti di legno e acciaio per circa 60 mesi


Stile: vino rosso fermo
Classificazione: Sicilia DOC
Produttore: Calabretta
Contenuto: 0,75 L
Vitigno: Nerello Mascalese
Regione: Sicilia
Vigneti: età media 80 anni, su terrazze a gradoni con muri a secco ad una altitudine di 750 metri
Caratteristiche del terreno: vulcanico con letto di pietre superficiale, terra nera dell’Etna
Vendemmia: manuale, a metà ottobre
Vinificazione: fermentazione spontanea e macerazione per 5 giorni con frequenti rimontaggi in contenitori di acciaio. Fine della fermentazione alcolica e malolattica in contenitori di legno da 70 hl.
Affinamento: sulle fecce fini in botti di rovere di Slavonia per circa 60 mesi, alternata all’acciaio, più 1 anno in bottiglia. Nessuna chiarifica e filtrazione
Gradazione: 14,5% vol.


“Triple A” (agricoltori, artigiani, artisti), è nata al fine di contrastare la produzione di vini ottenuti da tecniche che sviliscono o modificano la natura dei vigneti, le caratteristiche proprie del territorio e l’impronta personale dei produttori.
“Triple A” vuole ridare significato e valore ad un processo di vinificazione basato sul rispetto della natura e sul lavoro dell’uomo. In questo ultimo decennio, parecchi produttori, adottando i criteri fondamentali del manifesto “Triple A”, che determinano le pratiche di coltivazione e produzione del vino, hanno ottenuto ottimi risultati nel rispetto della tradizione e della storia vitivinicola.
Il Nerello Mascalese “Vigne Vecchie”, grazie al microclima, caratterizzato da forti escursioni termiche tra il giorno e la notte e ad un terreno di tipo vulcanico, cresce in un terroir naturalmente biologico, in grado di imprimere al vino profumi e sapori tipici della Sicilia e dell’Etna.
Agli inizi del novecento fu Gaetano Calabretta, sposato con donna Grazia, a dare inizio all’azienda; a lui è poi subentrato nel dopoguerra il figlio Salvatore, sposato con donna Concetta, per arrivare negli anni novanta a Massimo e Massimiliano, rispettivamente figlio e nipote di Salvatore e Concetta che acquistando nuove terre da coltivare, proseguono l’attività di famiglia con grande successo.
La cantina, scavata nella roccia lavica, permette di mantenere condizioni di temperatura e umidità ideali e le botti di legno di grandi dimensioni di rovere di slavonia consentono le precipitazioni naturali di fecce e tartrati. Le fermentazioni, alcoliche e malolattiche sono assolutamente naturali.
Il Neretto Mascalese Vigne Vecchie DOC ben si accosta a carni arrosto, ideale in abbinamento con piatti di cacciagione e di selvaggina.

Regione: Italia - Sicilia

Cantina: Calabretta  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Nerello Mascalese

Denominazione: Terre Siciliane I.G.T.