Selezione 6 Montepulciano "Tre Saggi" Talamonti + 6 Montepulciano Colle Corviano + 2 Magnum Montepulciano "Tre Saggi" in regalo

Chardonnay 'Monteriolo' Coppo 2017 Piemonte DOC

Coppo
 aggiungi ai PREFERITI

Chardonnay 'Monteriolo' Coppo 2017 Piemonte DOC

Chardonnay 'Monteriolo' Coppo 2017 Piemonte DOC

Coppo
 aggiungi ai PREFERITI
€ 41,70 € 36,90
Disponibilità immediata.
Valutazione media:
Gambero Rosso: 2017 - 2 bicchieri Vitae AIS: 2017 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Guida Bibenda: 2017 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Veronelli: 2017 - 90/100 Wine Spectator: 2017 - 91/100

Monteriolo Chardonnay della cantina Coppo è un vino bianco di straordinaria qualità dal colore giallo paglierino intenso con riflessi verdognoli e dorati. Al naso si sentono sentori di pesca bianca, erbe di montagna, scorza di limone, ananas e mango. Al gusto è fresco e minerale con una persistenza degli aromi fruttati. Accompagna bene il pesce, sia crudo che cotto, ma anche carni bianche in umido e formaggi freschi. Affinamento in barrique per circa 6-12 mesi.


Denominazione: Piemonte D.O.C.
Uve: 100% Chardonnay
Produttore: Coppo
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Piemonte
Zona produzione: Canelli (AT)
Altitudine: 200 metri s.l.m.
Terreno: prevalenza limosa, calcareo-argilloso
Vendemmia: manuale ad agosto
Vinificazione: pressatura soffice, fermentazione in barrique
Affinamento: in barrique per 6-12 mesi
Temperatura servizio: 14°-16° C

Caratteristiche del Coppo Monteriolo Chardonnay

Monteriolo Chardonnay a denominazione Piemonte DOC è una chicca della storica cantina piemontese Coppo. La definizione storica fa riferimento alla lunga esperienza enologica alle spalle dell'azienda famosa per le sue cantine sotterranee. Il sito è di grande interesse enologico oltre che architettonico e storico. Si tratta di gallerie e cunicoli che si sviluppano sotto la collina di Canelli e i cui scavi iniziarono intorno alla metà del '700. Alla fine del XIX secolo, Piero Coppo li fece ampliare e ristrutturare per affinare e far riposare i vini della propria cantina. La 'cura per il dettaglio' è alla base della filosofia aziendale.
Il lavoro non si concentra sulla potenza dei vini quanto sulla finezza e sulla longevità. Nulla va lasciato al caso, ogni elemento nella filiera di vinificazione può essere determinante al fine di ottenere l'eccellenza assoluta.
Lo Chardonnay è uno dei vitigni che maggiormente ha contribuito a tenere alto il livello qualitativo della cantina storica. La presenza di questa varietà internazionale in Piemonte, contrariamente al pensiero diffuso, risale alla prima metà dell'800. Il Conte di San Marzano portò alcune barbatelle di Chardonnay dalla Francia dopo aver combattuto a fianco di Napoleone. Quindi, si scoprì che il terroir della zona era ideale alla messa in dimora del vitigno.
La prima annata di questo vino venne prodotta nel 1984 realizzando impianti di Chardonnay a 200 metri di altitudine su terreni marnoso-calcarei. La sua struttura e longevità è frutto di una laboriosa vinificazione che prevede la pressatura soffice e la fermentazione in barrique.
Alla degustazione è un'esplosione di freschezza e fragranze che ricordano frutta esotica e mineralità. Queste caratteristiche lo rendono compagno ideale di ostriche, formaggi grassi e faraona arrosto.

Regione: Italia - Piemonte

Cantina: Coppo  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Chardonnay

Denominazione: Piemonte D.O.C.