Clicca e Scopri tutte le migliori offerte della settimana del Black Friday. Sconti fino al 50%

Merlot Casale del Giglio 2018 Lazio IGT

Casale del Giglio
 aggiungi ai PREFERITI

Merlot Casale del Giglio 2018 Lazio IGT

Merlot Casale del Giglio 2018 Lazio IGT

Casale del Giglio
 aggiungi ai PREFERITI
€ 7,50 € 6,50

Avvisami quando disponibile

Valutazione media:
Gambero Rosso: 2017 - 2 bicchieri Veronelli: 2017 - 89/100 James Suckling: 2017 - 91/100 Luca Maroni: 2017 - 92/100

Il Merlot Casale del Giglio è un vino rosso prodotto con uve in purezza di alta qualità. Alla vista si evince un color rubino intenso. All’olfatto apre a ricordi fruttati di ciliegie, marasche e sentori balsamici. Al palato presenta grande struttura, è morbido ed equilibrato.


Denominazione: Lazio I.G.T.
Uve:
100% Merlot
Produttore: Casale del Giglio
Contenuto:
75 cl
Regione: Lazio
Vinificazione: tradizionale in rosso, delestage, rimontaggi, 15-20 giorni macerazione
Fermentazione malolattica: svolta in acciaio
Affinamento: 8-12 mesi fusti rovere, 6 mesi bottiglia
Gradazione alcolica: 13,5% vol.
Temperatura servizio: 16-18°C

Il vino rosso Merlot Lazio IGT della cantina Casale del Giglio rappresenta un ulteriore successo per un'azienda vinicola che ha fatto del coraggio la propria bandiera. Occorreva infatti l'indole pionieristica di Dino Santarelli per credere che nel territorio dell'Agro Pontino potessero svilupparsi vitigni autoctoni e internazionali. In un territorio che non poteva vantare la millenaria vocazione vinicola di cui si fregiano altre aree del nostro Paese, era ancora più difficile immaginare che tali vitigni avrebbero donato frutti di ottima qualità. Eppure è proprio ciò che è accaduto grazie all'impegno e alla passione del Dott. Santarelli e di suo figlio Antonio, coordinati in cantina dall'altrettanto coraggioso enologo Paolo Tiefenthaler.

Così, i 180 ettari di vigneti aziendali hanno accolto nel tempo più di 60 vitigni. Le selezioni e le ricerche effettuate nel corso degli anni sono alla base del successo di questa cantina fondata negli anni '60 e oggi presente sui palcoscenici enologici di tutto il mondo. Come le altre bacche, anche il bordolese Merlot ha mostrato di non rimpiangere la patria dimora, dando il meglio di sè nel terroir di Aprilia. La grande esperienza di Paolo Tiefenthaler si dimostra nella lavorazione di queste uve che possono essere vinificate in rosso o secondo il metodo del "cappello sommerso". In questo caso la macerazione più lunga restituisce un vino dal carattere più deciso. Una scelta che dipende dall'annata, ovvero dall'influenza che il clima esercita su ciascun raccolto. Il vino matura poi in legno circa 12 mesi e affina in bottiglia per ulteriori 6 mesi.

I raggi del sole e le brezze del Tirreno favoriscono la perfetta maturazione delle uve che portano così nel calice il calore e l'intensità della loro nuova dimora. Al colore rosso violaceo di questo Merlot fanno eco profumi netti di ciliege mature, amarene sotto spirito, spezie e radici di liquirizia. Il sorso è succoso, ricco, impreziosito dalle stesse fragranze fruttate e polpose. La fitta trama tannica gli conferisce struttura, fascino e persistenza. Un vino elegante con il risotto ai funghi e la tagliata al tartufo, avvolgente con le tagliatelle al ragù e con gli inimitabili bucatini "all'Amatriciana".

 

Regione: Italia - Lazio

Cantina: Casale del Giglio  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Merlot

Denominazione: Lazio I.G.T.




Commenti

Esegui il login o registrati per poter lasciare il tuo commento

 

Christina Diener

"Mi aspettavo molto di più visto il punteggio."