Fino a fine Agosto spedizione gratis per ordini superiori a € 45

Selezione Vini Bianchi dell'Alto Adige a € 51 invece di € 87,50. Risparmi € 36,50 (-42%)

Manzoni Bianco "Fontanasanta" Foradori 2017 Vigneti delle Dolomiti GT

Foradori
 aggiungi ai PREFERITI

Manzoni Bianco

Manzoni Bianco "Fontanasanta" Foradori 2017 Vigneti delle Dolomiti GT

Foradori
 aggiungi ai PREFERITI
€ 19,80 € 17,50

Avvisami quando disponibile

Valutazione media:
Guida Bibenda: 2015 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda James Suckling: 2017 - 97/100

Il Manzoni Bianco "FontanasantaForadori è un vino bianco fermo di un bel colore giallo paglierino, che al naso sprigiona sentori di frutta gialla e fiori di montagna. Con un sorso di grande eleganza e freschezza, una piacevole e marcata vena minerale. Affinamento di 12 mesi in botti di legno e successivamente in bottiglia


Classificazione: Vigneti delle Dolomiti I.G.T.
Vitigno:
Incrocio Manzoni 100%
Produttore: Foradori
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Trentino
Terreno:
alluvionale, argillosi e calcarei
Vigneti: Fontanasanta, collina a est di Trento
Vendemmia: manuale, da metà settembre
Vinificazione:
fermentazione in vasche di cemento con macerazione sulle bucce per circa 10 giorni
Affinamento: 12 mesi in botte di acacia, poi in bottiglia senza chiarificazione e filtrazione
Gradazione: 12.0 % vol.


Il Manzoni Bianco Fontanasanta IGT prodotto con uve Manzoni, incrocio dato dall’unione del Riesling renano con il Pinot Bianco, è un vino nato dall’esperienza di Elisabetta Foradori, che ha saputo trasferire in bottiglia il carattere deciso delle vigne di Fontanasanta. Elisabetta, che gestisce l’azienda di famiglia con competenza e passione, ha saputo ridare prestigio ai vitigni trentini come il Teroldego, la Nosiola e il Manzoni Bianco.
L’azienda dal 2002 applica i principi della biodinamica, nel rispetto dei processi vitali del terreno e della pianta, non è raro vedere tra i filari delle viti nidi di uccelli, api e farfalle, in particolare a Fontanasanta sono state ripristinate le stalle e i pollai. 
Per la vinificazione e l’affinamento si usano rispettivamente cemento e legno: il cemento aiuta per la sua inerzia termica; le botti di acacia, in quanto composte da materiale naturale, entrano nei processi di trasformazione del vino lasciando la propria impronta.
Durante la fermentazione, non vengono utilizzati lieviti sintetici, ma solo indigeni, senza controllo delle temperature e, il vino, viene imbottigliato senza essere filtrato.
Elegante e armonico, il Fontanabianca Manzoni Bianco IGT si accompagna piacevolmente ad antipasti di verdure, carni bianche cotti al forno, o preparazioni di pesce e formaggi semi stagionati.

Regione: Italia - Trentino Alto Adige

Cantina: Foradori  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Manzoni

Denominazione: Vigneti delle Dolomiti I.G.T.