BLOG  
Malvasia Collio DOC 2012 Il Carpino

Malvasia Collio DOC 2012 Il Carpino

Il Carpino

Gambero Rosso: 2011 - 2 bicchieri Vitae AIS: 2001 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Veronelli: 2012 - 92/100
€ 28,50
Q.tà  
 

La Malvasia di Il Carpino è un vino bianco dal colore giallo dorato intenso. Il profumo presenta un bouquet intenso, complesso, di grande eleganza con note di frutta matura, miele ed erbe officinali. In bocca è armonico e strutturato con buona mineralità e con richiami speziati. Affina 12 mesi in botte grande di rovere di Slavonia. Vignaioli Indipendenti

Tipologia: vino bianco fermo
Produttore: Il Carpino
Denominazione : Venezia Giulia Igt
Regione : Friuli Venezia Giulia
Zona di produzione: San Floriano del Collio (Go)
Uve: 100% Malvasia Istriana
Contenuto: 75,0 cl
Gradazione alcolica: 14,0% vol.
Temperatura di servizio: 10°-12° C
Vinificazione : Fermentazione con macerazione sulle bucce in tini di rovere aperti per circa 7 giorni, con successiva fermentazione malolattica, senza filtrazioni
Affinamento : 12 mesi in botte grande di rovere di Slavonia, 11 mesi in vasca di acciaio inox e 12 in bottiglia

La Malvasia Collio Doc dell'azienda Il Carpino è un vino bianco fermo dal colore dorato che rappresenta al meglio la terra da cui proviene: il Collio Goriziano. È prodotto esclusivamente con uva Malvasia, caratterizzata da un grappolo molto grande dalla forma cilindrica. Questo vino è il risultato di una macerazione di una settimana, a tini aperti, direttamene a contatto con le bucce, quindi della fermentazione in grandi botti di rovere di Slavonia per 12 mesi. Infine viene imbottigliato senza essere filtrato, una scelta, questa, che rispecchia il concetto di naturalità che Il Carpino intende portare avanti. L'azienda di San Floriano del Collio, infatti, basa il proprio principio di coltivazione sul rispetto della natura evitando diserbanti, prodotti chimici di sintesi e privilegiando lavorazioni del terreno naturali e poco invasive. È così dalla nascita di questa cantina, nel 1987, quando il titolare Franco Sosol mise sul mercato la prima etichetta assieme al suocero Silvano.
Oggi l'azienda conta su 17 ettari coltivati a vigna: si tratta di terreni, quelli del Collio, particolarmente vocati alla produzione di vino. La loro composizione argillosa, detta "ponca", dona ai vini quella tipica mineralità che li rende famosi e ricercati a livello internazionale. Il Collio Goriziano, nell'estremo Nord Est della Penisola, ai confini con la Slovenia, rappresenta una delle eccellenze a livello italiano grazie alle sue caratteristiche ambientali: si tratta infatti di un territorio collinare con ampie superfici soleggiate ad un'altitudine che va da 110 a 270 metri sul livello del mare

Regione: Italia - Friuli

Cantina: Il Carpino  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Malvasia Istriana

Denominazione: Collio D.O.C.



Vini simili che ti consigliamo


Commenti

Al momento non sono disponibili commenti.
Vuoi essere il primo a inserire un commento? Clicca qui.