Qui a WinePoint siamo operativi e continuiamo a spedire regolarmente, tuttavia la spedizione richiede 4 giorni lavorativi ... continua a leggere

Magnum "Calafuria" Rosato Tormaresca Antinori 2018

Tormaresca - Antinori
 aggiungi ai PREFERITI

Magnum

Magnum "Calafuria" Rosato Tormaresca Antinori 2018

Tormaresca - Antinori
 aggiungi ai PREFERITI
Valutazione media:
Wine Spectator: 2017 - 89/100 Robert Parker: 2016 - 88/100

Il Magnum Calafuria Rosato Tormaresca - Antinori è un vino rosato pugliese piacevole ed elegante color petalo di rosa. Seducente incontro di frutta fresca e fiori bianchi, inebria l’olfatto con note di pompelmo rosa, pesca e viola. Molto gradevole al palato, è morbido, pieno ed allo stesso tempo fresco. Ha una decisa sapidità ed un ottimo equilibrio acidico e persistenza aromatica


Classificazione: Salento I.G.T.
Uve:
100% Negroamaro
Produttore: Tormaresca - Antinori
Contenuto: 150,0 cl
Zona di produzione: Regione Puglia
Altitudine media:
100 mt s.l.m. 
Caratteristiche del terreno: argilloso - sabbioso
Vendemmia: le uve vengono raccolte i leggera surmaturazione in modo da esaltare il potenziale fenolico.
Vinificazione: breve criomacerazione pellicolare. Segue pressatura soffice e pulizia del mosto per flottazione dei sedimenti mediante l'utilizzo di azoto. Fermentazione controllata a 15°C. La fermentazione viene bloccata raffreddando il vino al raggiungimento del grado alcolico di 12,5°C. Affinamento in acciaio
Gradazione alcolica: 12.0 % vol.


26 generazioni e ben 600 anni di storia per una delle famiglie del vino italiano più importanti: gli Antinori. Base in toscana con Firenze al centro, ma molte tenute sparse nei Comuni più vocati per la produzione vitivinicola regionale e non solo, che permettono alla famiglia di vantare una produzione molto variegata. Si spinge ben oltre la Toscana la produzione della famiglia, tanto in là da arrivare fino al Salento, nel cuore della Puglia. La tenuta Tormaresca è infatti di proprietà degli Antinori e produce alcuni tra i più noti vini pugliesi. Questo rosato fermo è prodotto utilizzando il procedimento della criomacerazione pellicolare prima della fermentazione in rosato, quindi con un contatto delle bucce molto breve. Ciò permette un’estrazione dei profumi massima, esattamente ciò che la cantina vuole. La resa per ettaro è bassa e l’acidità totale del vino abbastanza alta, sia per un rosato in generale e soprattutto per uno del Salento. Alla struttura ed al giusto corpo ci pensa il Negroamaro, vitigno presente al 100% nel vino. Interessante l’abbinamento con primi piatti a base di pesce, specialità di cui il Salento non è certo avaro

Regione: Italia - Puglia

Cantina: Tormaresca - Antinori  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Negroamaro

Denominazione: Salento I.G.T.



Vini simili che ti consigliamo