BLOG  
Chianti Leonardo Cantine Leonardo 2017
Valutazione media:

Chianti Leonardo Cantine Leonardo 2017

Cantine Leonardo
Gambero Rosso: 2013 - 2 bicchieri Luca Maroni: 2015 - 90/100
€ 8,20 € 6,50
Q.tà  
 

Il Chianti "Leonardo" delle Cantine Leonardo è un vino rosso dal colore porpora carico. Al naso è caratterizzato da note fruttate di ciliegia, seguite da lievi sentori speziati tra i quali spicca di pepe nero. In bocca è deciso e con tannini piuttosto morbidi. E’ piacevole ed intenso con una struttura gusto-olfattiva fine ed elegante


Stile: vino rosso fermo 
Denominazione: Chianti DOCG
Vitigno: Sangiovese 85%, Merlot 10%, altre uve a bacca rossa 5%.
Produttore: Cantine Leonardo
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Toscana
Altitudine: 200-300 metri sul livello del mare
Resa per ettaro: 70 quintali/ettaro
Vendemmia: settembre
Vinificazione: Le uve ben mature vengono raccolte e vinificate in rosso con macerazione delle bucce per circa 8 giorni. Fermentazione a temperatura controllata di 28-29°C. Rimontaggi frequenti per avere una forte dissoluzione degli antociani
Fermentazione: fermentazione temperatura controllata tra i 16 e 18°
Affinamento: in acciaio inox  termo condizionati per 6 mesi
Longevità: 6 / 7 anni
Gradazione alcolica: 12,5% Vol.
Temperatura di servizio: 16-18°C
Abbinamento cibo-vino: Agnello, tagliatelle ai funghi, affettati e salumi, formaggi stagionati, selvaggina, carne al vapore ed alla griglia, stinco di maiale al forno

Caratteristiche del Chianti Leonardo

Il Chianti Leonardo di Cantine Leonardo riesce ad esprimere tutta l'essenza di un territorio tra i più vocati d'Italia. La Toscana si manifesta in tutto il suo carattere genuino e autentico attraverso il vino nel bicchiere. Il degustatore prepara il palato ad un intensa carica di emozioni che solo un terroir ricco di storia e passione per la vite riesce a trasmettere. I vigneti da cui provengono le uve per la produzione di questo vino sono localizzati in Val d'Orcia, precisamente a Montalcino. Le condizioni climatiche sono uniche e permettono alle viti di compiere il loro sviluppo fenologico. L'ottima esposizione sul versante meridionale delle colline in prossimità delle Crete Senesi contribuiscono alla buona riuscita del lavoro in vigna. L'azienda ha impiantato cloni di Sangiovese che hanno saputo essere cuore ed essenza della famosa DOCG. Il vino racconta una story-telling e vuole essere un omaggio alla sua regione. La figura di Leonardo, infatti, anticipa tutta la complessità racchiusa in una bottiglia.
Il processo di vinificazione inizia con la raccolta manuale delle uve al fine di fare arrivare integri gli acini in cantina. Dopo la pigia-diraspatura si passa ad una macerazione sulle bucce e alla fermentazione a temperatura controllata. Il passaggio successivo è l'immissione in barrique per completare il bagaglio olfattivo e sensoriale che ne fanno un vino di grande pregio. Il rosso rubino carico è preludio ad una grande profondità sensoriale. Al naso sprigiona sentori di frutta rossa matura e note speziate derivate dal passaggio in barrique. In bocca è caldo, suadente e manifesta una nobile tannicità. L'abbinamento ideale è con piatti conditi con succulenti sughi, carni arrosto, selvaggina, formaggi di media e lunga stagionatura.

Regione: Italia - Toscana

Cantina: Cantine Leonardo  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Sangiovese, Merlot

Denominazione: Chianti D.O.C.G.




Cantina Cantine Leonardo

vedi tutti i vini