BLOG  
Valutazione media:

"Latinia" Vendemmia Tardiva 2012 Santadi - cl 37,5

Santadi

Gambero Rosso: 2012 - 2 bicchieri Vitae AIS: 2011 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Guida Bibenda: 2011 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Veronelli: 2011 - 93/100 Luca Maroni: 2010 - 91/100
€ 23,80 € 19,90
Q.tà  
 

Il "Latinia" della Cantina Santadi è un vino dolce passito morbido, corposo e di grande eleganza dal colore ambrato. I profumi spaziano dall'arancia candita allo zabaione fino all'orzo tostato. Al palato è un'esplosione di dolcezza e morbidezza, riequilibrate da una giusta dose minerale. Nel finale emergono aromi di frutta secca e miele di zagara. Prodotto con uve autoctone Nasco lasciate a surmaturare in vigna. Matura 14 mesi in barrique


Tipo: vino dolce Passito dal colore ambrato
Classificazione: Valli di Porto Pino I.G.T.
Uve:
Nasco e Bovaleddu
Produttore: Santadi
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Sardegna
Zona di produzione: basso Sulcis
Vendemmia: dalla seconda metà di Settembre fino alla fine di Ottobre
Vinificazione: Dopo la vendemmia, l’uva è sottoposta a pressatura soffice immediata a freddo. La successiva vinificazione avviene in contenitori d’acciaio a temperatura controllata (25°-28° C). 
Affinamento: in barrique per 10-12 mesi. Segue ulteriore affinamento in bottiglia di 6 mesi
Gradazione alcolica:
13,5% vol.


L'ambrosia era il cibo, talvolta la bevanda, degli dèi. La parola deriva dal greco antico e significa immortale; così come la mitologica pietanza, il vino bianco Latinia della cantina Santadi lo si può considerare un vino per immortali. La somiglianza con il colore salta subito all'occhio: i toni dell'arancio e i riflessi dorati sono solo un'anteprima visiva di quello che il vino offre.
L'olfatto viene assalito da aromi zuccherati come il caramello e i chiodi di garofano, al palato non tradisce le aspettative lasciando un gusto dolce e morbido che non risulta mai esagerato o stopposo.
Il gusto equilibrato di questo vino è dovuto al tipo di allevamento delle viti, così detto ad Alberello. Tipico delle regioni mediterranee e delle isole, questo tipologia di coltivazione è adoperata nei vigneti di piccola estensione, quindi a condizione per lo più familiare, ed esposti a climi molto secchi e aridi. La vendemmia delle uve viene effettuata tornando più e più volte al vigneto, per raccogliere i grappoli che hanno raggiunto, con il passare del tempo, il giusto livello di surmaturazione.
Il Latinia è quindi un vino molto legato al terreno e al contadino, che diventa divino una volta imbottigliato. E' consigliato l'abbinamento con formaggi stagionati o qualsiasi tipo di dessert.

Regione: Italia - Sardegna

Cantina: Santadi  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Nasco

Denominazione: Valli di Porto Pino Rosso I.G.T.



Vini simili che ti consigliamo