BLOG  
Fiano di Avellino 2017 Petilia

Fiano di Avellino 2017 Petilia

Petilia

Gambero Rosso: 2015 - 2 bicchieri
€ 11,20 € 10,50
Q.tà  
 

Il Fiano di Avellino della Cantina Petilia si presenta dal colore giallo paglierino e leggeri riflessi dorati. Al naso esprime profumi di pera, mela, fiori bianchi e nocciola. Al palato è elegante, morbido con un finale fresco e sapido.


Tipo: vino bianco
Uve: 100% Fiano di Avellino
Produttore:
Petilia
Contenuto: 75,0 cl
Denominazione: Fiano di Avellino DOCG
Regione: Campania
Zona di produzione:
Altavilla Irpina, Campofiorito
Caratteristiche del terreno:
argilloso vulcanico
Gradazione alcolica: 13,0%
Temperatura di Servizio: 8/10° C
Vendemmia: prima settimana di Ottobre
Vinificazione:
pigiatura ultra soffice, fermentazione in serbatoi di acciaio
Affinazione: in bottiglia per 4 mesi

Il Fiano di Avellino è un ottimo vino bianco conosciuto anche con la denominazione Fiano di Avellino DOCG. Viene prodotto direttamente dalla cantina Petilia presente nella regione Campania, precisamente nell'amena località di Campofiorito. L'azienda vinicola è portata avanti con serietà e passione dai fratelli Bruno. L'uvaggio è formato al 100% dal Fiano di Avellino: un antico vitigno a bacca bianca, mentre è volutamente esclusa qualsiasi altra mescolanza. La vasta superficie vitata di oltre venti ettari è costituita da un suolo di coltivazione di natura vulcanica-argillosa. Durante il periodo della vendemmia, che prende il via nei primi giorni del mese di ottobre, si raccolgono le migliori uve che in seguito sono sottoposte ad una delicata pigiatura. Il processo della vinificazione prevede, tra le altre cose, una scrupolosa fermentazione che si ottiene all'interno di ampi serbatoi realizzati in acciaio. La fase conclusiva dell'affinamento avviene in bottiglia per un tempo di 4 mesi.
Il colore del Fiano di Avellino è un luminoso giallo paglierino con delicati riflessi dorati sotto la luce naturale. Una volta che la bottiglia viene aperta diffonde immediatamente tra i presenti intensi sentori fruttati. Giungono dritte al naso note di mela e di pera e non mancano piacevoli richiami alla nocciola e ai fiori bianchi. In bocca il gusto appare particolarmente avvolgente, sotto il palato si avverte penetrante e morbido, mentre il retrogusto è lungo e fresco. Per quanto riguarda gli abbinamenti gastronomici il vino è indicato per accompagnare piatti realizzati a base di pesce, ma è ottimo anche con leggeri antipasti di terra e con formaggi locali e stagionati. Va presentato a tavola a una temperatura compresa tra gli 8° e i 10°C. Si consiglia di sorseggiarlo in bicchieri dalle grandi dimensioni per ottenere una giusta ossigenazione.

Regione: Italia - Campania

Cantina: Petilia  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Fiano

Denominazione: Fiano di Avellino D.O.C.G.




Commenti

Al momento non sono disponibili commenti.
Vuoi essere il primo a inserire un commento? Clicca qui.