Selezione di Ottobre. Un viaggio in Italia con 10 vini eccezionali. € 106 invece di € 171,80. Risparmi € 65,80 (-39%)

Primitivo di Manduria 'Talò' San Marzano 2018

San Marzano
 aggiungi ai PREFERITI

Primitivo di Manduria 'Talò' San Marzano 2018

Primitivo di Manduria 'Talò' San Marzano 2018

San Marzano
 aggiungi ai PREFERITI
€ 13,50 € 11,90
Disponibilità immediata.
Valutazione media:
Gambero Rosso: 2016 - 2 bicchieri Vitae AIS: 2016 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Luca Maroni: 2017 - 95/100 Wine Enthusiast: 2017 - 90/100

Il Primitivo San Marzano della linea “Talò” rappresenta l’essenza del Primitivo di Manduria. Potremmo dire che è l’archetipo dal quale prendere esempio. Ha colore rubino con unghia violacea e profumi ricchi di frutti a buccia rossa come ciliegie e prugne. Gli aromi si aprono nel bicchier per regalare sensazioni di vaniglia e liquirizia. Il sorso è caldo, avvolgente ed attraversato da una dorsale sapida che ne favorisce la beva e lo rende persistente.


Denominazione: Primitivo di Manduria D.O.C.
Uve:
100% Primitivo
Produttore: San Marzano
Contenuto:
75,0 cl
Regione: Puglia
Vendemmia: fine settembre
Vinificazione: 10 macerazione in vasche acciaio su bucce
Affinamento: acciaio 1 mese, barrique 6 mesi, bottiglia 2 mesi
Gradazione alcolica: 13,5% Vol.
Temperatura ideale per degustarlo: 18° C

Caratteristiche del Talò Primitivo di Manduria san Marzano

Questo Vino Rosso Salentino è figlio di una terra assolata e affascinante, stretta tra due mari e accarezzata da brezze benefiche: il Salento. Nel territorio di Manduria, la viticoltura accompagna da millenni la vita delle comunità, ne scandisce i tempi e ne influenza l'economia e le tradizioni. Per questo, uno dei più prestigiosi vitigni autoctoni della regione vanta il nome di Primitivo di Manduria. Un'eccellenza divenuta il orgoglio delle cantine San Marzano, sorte negli anni '60 per riunire i maestri viticoltori salentini e dare forza alla loro immensa esperienza.
Il Talò è certamente uno dei vini più rappresentativi della cantina, ottenuto dalla lavorazione di sole uve Primitivo. La vinificazione ha inizio con la macerazione che estrae dalle bacche i colori, i tannini e gli aromi tipici del vitigno, anticipando la fermentazione innescata da lieviti selezionati. Il carattere indomito del Primitivo trova morbidezza e armonia grazie alla maturazione in barrique, lunga almeno 6 mesi.
Ne risulta un vino vellutato, impreziosito da tannini fini e ben evidenti. Profumi ricchi di ciliege mature e prugne succose conquistano il naso, attraversate da eleganti sentori di tabacco e vaniglia. Al palato è equilibrato, strutturato e caldo. Nonostante l'importante grado alcolico, questo vino invita alla beva, riservando agli appassionati un finale dolce e persistente. È un vino ammaliante, che si abbina perfettamente ai cibi dal sapore deciso. Il brasato, la carne alla griglia e il capriolo in salmì sono alcuni dei piatti che preferisce, insieme ai formaggi stagionati.

Regione: Italia - Puglia

Cantina: San Marzano  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Primitivo

Denominazione: Primitivo di Manduria D.O.C.

Lo sapevi che:

Talo' Primitivo di Manduria DOP San Marzano ha ottenuto anche i seguenti riconoscimenti:
International Wine & Spirit Competition Awards 2015: annata 2013 - medaglia d'argento
Decanter World Wine Awards 2015: annata 2013 - medaglia di bronzo
Lyon International Competition 2015: annata 2013 - medaglia d'oro
Mundus Vini 2015: annata 2013 - medaglia d'argento




Cantina San Marzano

vedi tutti i vini

Commenti

Esegui il login o registrati per poter lasciare il tuo commento

 

Silvia Tolomeo
Antonino Amaturo
Antonino Amaturo