BLOG  
Talo' Primitivo di Manduria 2016 San Marzano

Talo' Primitivo di Manduria 2016 San Marzano

San Marzano

Gambero Rosso: 2016 - 2 bicchieri Veronelli: 2014 - 90/100 Luca Maroni: 2013 - 91/100
€ 13,50 € 11,90
Q.tà  
 

Il Primitivo di Manduria "Talò" San Marzano è un vino rosso strutturato e di grande intensità dal colore rubino con riflessi violacei. Profumo ricco con sentori di prugne, ciliegie mature, marasca, cacao e caffè. Al palato è robusto e di struttura, caldo ed elegante. Finale lungo e persistente. Matura 6 mesi in barrique di Rovere francese.

Stile: vino rosso fermo secco e di buona struttura
Produttore: San Marzano
Denominazione: Primitivo di Manduria DOC
Regione: Puglia
Zona di produzione: Vigneti selezionati nella Contrada di San Marzano (Salento - Puglia)
Altimetria: 100 metri sul livello del mare
Densità di impianto: 4.500 viti/ettaro
Vendemmia: Seconda metà di Settembre

Contenuto: 75,0 cl
Uve: 100% Primitivo
Gradazione alcolica: 13,5% Vol.
Temperatura di servizio: 18° C

Macerazione: 10 giorni 
Fermentazione: a temperatura controlata con lieviti indigeni selezionati
Affinamento: 6 mesi in barrique di rovere francese

Talò Primitivo di Manduria della cantina San Marzano parla di una passione vitivinicola che affonda le radici nel lontano passato. Il territorio su cui vengono allevate le uve si trova in tacco allo stivale italiano. Le difficili condizioni climatiche non hanno scoraggiato questi zelanti vignaioli che ogni giorno lavorano sodo per regalare ai posteri questo vino unico e longevo. Mai come in questo caso si può dire che l'unione fa la forza. Nel lontano 1962, 19 viticoltori si sono uniti e hanno dato vita alla cooperativa di San Marzano. Era un modo di dire 'cresciamo insieme'. La loro attività è cresciuta nel corso del tempo riuscendo a raggiungere eccellenze enologiche. Nei decenni successivi moltissimi altri si sono uniti e oggi Talò rappresenta il frutto di questi sforzi in un clima e territorio difficili da domare.
Viaggiando per questi luoghi, una distesa di uliveti e vigneti si scopre sotto gli occhi del visitatore. Suggestivi scorci attraggono l'attenzione nel momento in cui si comincia a vedere l'uva matura. Talò ha denominazione Primitivo di Manduria DOP. Il vitigno utilizzato per la sua produzione è l'autoctono Primitivo 100%. I vigneti sono localizzati a San Marzano nel cuore del Salento ad un altitudine di 100 metri sul livello del mare. La vendemmia inizia in genere la seconda settimana di settembre. Tutto il processo di vinificazione si svolge a temperatura rigorosamente controllata per preservare le caratteristiche organolettiche delle uve. Talò è un vino che si presta bene ad essere abbinato con molti piatti robusti. Agnello, cacciagione, formaggi a pasta dura e primi piatti conditi con succulenti sughi ne esaltano le virtù.

Regione: Italia - Puglia

Cantina: San Marzano  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Primitivo

Denominazione: Primitivo di Manduria D.O.C.

Lo sapevi che:

Talo' Primitivo di Manduria DOP San Marzano ha ottenuto anche i seguenti riconoscimenti:
International Wine & Spirit Competition Awards 2015: annata 2013 - medaglia d'argento
Decanter World Wine Awards 2015: annata 2013 - medaglia di bronzo
Lyon International Competition 2015: annata 2013 - medaglia d'oro
Mundus Vini 2015: annata 2013 - medaglia d'argento




Cantina San Marzano

vedi tutti i vini

Commenti

Silvia Tolomeo
Antonino Amaturo
Antonino Amaturo