BLOG  
Falanghina
Valutazione media:

Falanghina "Janare" Sannio DOP 2018 La Guardiense

La Guardiense

Gambero Rosso: 2017 - 2 bicchieri Vitae AIS: 2017 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Guida Bibenda: 2017 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Veronelli: 2017 - 87/100 Luca Maroni: 2017 - 90/100

La Falanghina "Janare" La Guardiense è un vino bianco dal colore paglierino splendente. Profumo fresco ed intenso di gelsomino, iris e peretta estiva. Equilibrato e condito da freschezza e sapidità. Esprime grande finezza di aromi e complessità gustativa. L’altitudine delle vigne e le forti escursioni termiche nei mesi antecedenti la vendemmia esaltano le caratteristiche del vino conferendo grande eleganza aromatica

Tipo: vino bianco fermo
Classificazione: DOC Sannio
Produttore:
La Guardiense
Gradazione alcolica:
13,5% vol.
Uve: 100% Falanghina
Contenuto: 75,0 cl
Zona di produzione: Regione Campania – Provincia di Benevento
Altitudine media: dai 250 ai 350 mt s.l.m. con esposizione Sud, Sud Ovest, Sud Est
Zona di produzione: Esclusivamente la zona collinare meglio vocata del Sannio
Fittezza di impianto:
3.000 ceppi per ettaro
Resa per ettaro: 110 quintali/ettaro
Sistema di allevamento: Guyot, Cortina Centrale e Cordone Speronato basso

La Falanghina Janare Sannio Dop della cantina La Guardiense è un vino bianco dal gusto fresco, equilibrato ed estremamente piacevole. È ottenuto esclusivamente da uve Falanghina coltivate nei terreni dell'azienda sulla zona collinare meglio vocata del Sannio. Qui i vigneti sono esposti in modo ottimale ai raggi del sole durante il giorno e alle brezze della sera. Un'escursione termica che consente agli acini di sviluppare aromi floreali e fruttati unici. La vendemmia avviene tra la fine di ottobre e i primi di settembre e viene eseguita manualmente nelle prime ore del mattino, quando il sole non è ancora forte, in modo da evitare piccole fermentazioni spontanee che possono alterare gli aromi naturali delle uve. Una volta arrivate in cantina le uve vengono pressate in modo soffice e poi lasciate fermentare a temperatura controllata in vasche d'acciaio. Anche l'affinamento avviene in acciaio per non alterare gli aromi delle uve. Il vino viene poi imbottigliato nel mese di febbraio. Questo vino è un vero e proprio tributo alla sua terra d'origine: nel dialetto del Sannio, cuore della denominazione della Falanghina, Janare significa streghe, figure mitiche dell'antichità che rappresentano il forte carattere delle donne del posto. Un vino di grande personalità, che esprime grande finezza di aromi e complessità gustativa.

La cantina La Guardiense è una delle più grandi e importanti cooperative agricole in Italia, orientata nella sua attività produttiva alla sostenibilità ambientale. Molto importante è il processo di zonizzazione messo in pratica dall'azienda per la tutela di alcuni vitigni autoctoni, tra cui la Falanghina. Da questo intento nasce la Falanghina Janare Sannio Dop, un vino bianco di grande fragranza e freschezza.


Vinificazione:
La vendemmia è svolta nel periodo compreso tra il 25 Settembre ed il 7 Ottobre. Le uve vengono raccolte alle prime luci dell’alba e portate in cantina quando il sole ancora non le ha scaldate con i suoi raggi. Questo evita le piccole fermentazioni spontanee che possono alterare gli aromi.
Segue pressatura soffice e conseguente fermentazione a temperatura controllata in vasche di acciaio. L’affinamento avviene anch’esso in vasche di acciaio per mantenere inalterati gli aromi delle uve falanghina.
L’imbottigliamento avviene nel mese di febbraio successivo ala vendemmia

Come servirlo: In calici slanciati e ampi in cristallo trasparente, liscio ed incolore. Ottimo a 10°-12°C.

Caratteristiche del territorio
: I vigneti sono quelli dei comuni di Guardia Sanframondi, San Lorenzo Maggiore, San Lupo e Castelvenere. Tutti comuni situati nella provincia di Benevento, posti su colline bene esposte, con terreni argilloso-calcarei ad alta vocazione viticola.
La Falanghina "Janare" La Guardiense è un vino selezionato che nasce da terre ricche di storia e di riti. Sono zone di produzione di viti fin dall’epoca pre-romana
Janare Falanghina della Cantina La Guardiense nasce da vigne situate sulle colline beneventane con ottima esposizione solare e brezze serali che garantiscono un'ottima escursione tra giorno e notte. Proprio questa escursione termica garantisce la naturale formazione dei terpeni che donano aromi floreali e fruttati alle uve ed al vino

Regione: Italia - Campania

Cantina: La Guardiense  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Falanghina

Denominazione: Sannio D.O.C.

Altre annate disponibili:

Falanghina "Janare" Sannio DOP 2017 La Guardiense




Commenti

Esegui il login o registrati per poter lasciare il tuo commento

 

Francesco Vignati
Giacomo Melani

"Ottimo per qualità prezzo. Vino con buon corpo"