Clicca e scopri le Migliori offerte del giorno - Spedizione gratis per ordini superiori a € 79,90

Erbaluce di Caluso "Cariola" Ferrando 2018

Ferrando
 aggiungi ai PREFERITI

Erbaluce di Caluso

Erbaluce di Caluso "Cariola" Ferrando 2018

Ferrando
 aggiungi ai PREFERITI
Valutazione media:
Gambero Rosso: 2017 - 2 bicchieri Vitae AIS: 2017 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS

L’Erbaluce di Caluso “Cariola” della cantina Ferrando è un vino bianco fresco e  morbido dal colore giallo paglierino con riflessi verdolini. L’acidità e la freschezza sono molto piacevoli. Si percepiscono sentori di erbe aromatiche, tra cui c’è una spiccata predominanza della salvia; la componente fruttata si riscontra nelle note agrumate. E’ un vino equilibrato con una buona sapidità e mineralità, dall’ottimo corpo e molto pieno. Affina 4 mesi in barrique.


Classificazione: Erbaluce di Caluso DOCG
Vitigno: Erbaluce 100%
Produttore: Ferrando
Contenuto: 75.0 cl
Regione: Piemonte
Terreno: Morenico
Vigneti: posizionati nella zona del Canavese
Vendemmia: Fine settembre-inizio ottobre
Vinificazione: In acciaio a temperatura controllata; successivamente viene affinato in barrique per 4 mesi
Gradazione alcolica: 12,5% vol.


L’Erbaluce di Caluso “Cariola” della cantina Ferrando è un vino bianco e rappresenta l’unica DOCG coltivata nella provincia di Torino. E’ un vino fresco, verticale, erbaceo e che vive soprattutto di aromi. E’ un vino abbinabile a una molteplicità di piatti: ottimo con il pesce spada, il tonno alla piastra, ma anche con le carni bianche, i primi e gli antipasti di pesce.
Ci troviamo nel Canavese: è sempre stato un territorio strategico fra la pianura e i paesi di montagna. Siamo in quella che era chiamata la terra d’Ivrea: una zona entrata nell’orbita dei Savoia. L’Erbaluce è un’uva dai grappoli luminosi e sodi. La storia della sua origine si confonde con la leggenda: si racconta che l’Erbaluce sia nata dalle lacrime di una ninfa, figlia del Sole e dell’Alba, sulle colline moreniche. Adagiato ai piedi delle Alpi, il Cavanese presenta un clima mite, con piogge regolari e ben distribuite. Il dorato vitigno Erbaluce trova in questo suolo e in questo microclima una combinazione ideale per esaltare la sua versatilità. Nel 1967 arriva la denominazione di origine controllata Erbaluce di Caluso e dal1986 opera il centro di tutela e valorizzazione del Caluso. Un territorio di 36 comuni che sta scommettendo su questo vino e sul suo potenziale elevatissimo.

Regione: Italia - Piemonte

Cantina: Ferrando  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Erbaluce

Denominazione: Erbaluce di Caluso D.O.C.G.



Vini simili che ti consigliamo