BLOG  

"Edda" 2017 San Marzano

San Marzano

Gambero Rosso: 2016 - 2 bicchieri Vitae AIS: 2017 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Robert Parker: 2015 - 89/100 Luca Maroni: 2017 - 98/100
€ 16,20 € 15,00
Q.tà  
 

"Edda" della Cantina San Marzano è un vino bianco fermo da uve Chardonnay, Moscatello Selvatico e Fiano. Ha colore giallo paglierino con lievi riflessi dorati. Al naso emergono delicati profumi di fiori, pesca e poi delicata vaniglia. In bocca è avvolgente, fresco, opulento e minerale. Lungo e bilanciato nel finale con una buona persistenza sapida. Affinato 4 mesi in barrique di rovere francese

Stile: vino bianco fermo
Produttore: San Marzano
Denominazione: Salento IGP
Regione: Puglia
Zona di produzione: Vigneti selezionati nella zona a Nord della Provincia di Taranto
Altimetria: 100 metri sul livello del mare
Vendemmia: Seconda metà di Agosto

Contenuto: 75,0 cl
Uve: 80% Chardonnay, 15% Moscatello Selvatico, 5% Fiano
Gradazione alcolica: 13% Vol.
Temperatura di servizio: 12°-14° C

Vinificazione: criomacerazione in pressa per 6-8 ore e successiva pressatura soffice delle vinacce. segue decantazione statica e fermentazione alcolica a temperatura controllata in barrique di rovere francese
Affinamento: in barrique di rovere francese per 4 mesi con periodici batonnage

Il vino Edda Bianco della cantina San Marzano è particolare per il suo accurato processo di lavorazione. Si tratta, infatti, di un vino bianco lasciato affinare in barrique. La struttura dello Chardonnay quasi in purezza con cui viene prodotto, infatti, consente di ottenere un vino dalle spiccate caratteristiche aromatiche, in virtù anche della zona di provenienza delle uve. Il vino riporta la denominazione Salento IGP ed è quindi prodotto nel cuore della Puglia, in una delle zone maggiormente vocate dell’intero territorio. Insieme allo Chardonnay, partecipano in misura minore anche altri vitigni come il Moscatello e il Fiano. L'area di produzione, precisamente San Marzano, è nel cuore del Salento, terra pugliese altamente vocata alla viticoltura di qualità. La struttura dei suoli, infatti, riesce a nutrire le viti fornendo tutte le sostanze, soprattutto minerali, di cui necessita. Le brezze marine e i venti di scirocco provano durante gli allevamenti condotti con potatura a Guyot. Buone, però sono le escursioni termiche tra giorno e notte.
Nella produzione delle uve a bacca bianca queste condizioni rappresentano un fattore di vitale importanza. Durante il giorno le calura raggiunge picchi elevati. Di notte, invece, le temperature si abbassano di molti gradi consentendo alle piante di riprendersi e trovare sollievo. La vendemmia delle uve destinate alla produzione dell'Edda bianco inizia la seconda decade di agosto. La raccolta manuale delle uve è seguita dalla diraspatura e dalla criomacerazione degli acini. In seguito si passa alla pressatura soffice e alla decantazione statica a freddo. il processo continua poi con la fermentazione alcolica in barrique di rovere per 4 mesi con batonnage settimanale. La complessità olfattiva e gustativa si manifesta attraverso sentori floreali incorniciati da note vanigliate. Il suo abbinamento ideale è con antipasti di pesce e formaggi a media stagionatura.

Regione: Italia - Puglia

Cantina: San Marzano  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Chardonnay, Moscato Bianco, Fiano

Denominazione: Salento I.G.T.




Cantina San Marzano

vedi tutti i vini

Commenti

Adriano Agostinetti

"Da di più di quello che ci si aspetta, appena finisce lo riprendo subito. "