BLOG  
Valutazione media:

"Dulcinea" Fiano di Avellino 2017 Amarano

Amarano

Gambero Rosso: 2016 - 2 bicchieri Veronelli: 2012 - 86/100 Guida Decanter: 2015 - 87/100

Il Fiano di Avellino "Dulcinea" della Cantina Amarano è un vino bianco fermo dal colore giallo dorato intenso e profondo. Si esprime con evidenti note minerali e speziate. Al palato è elegante nelle nuances minerali e nella profondità di beva, di buon corpo, sorretti da una buona freschezza e con un finale lunghissimo. Si presta molto bene all'invecchiamento. Vino Biodinamico non certificato.


Stile: vino bianco fermo 
Classificazione:
Fiano di Avellino D.O.C.G.
Uve:
100% Fiano
Produttore: Amarano
Contenuto:
75,0 cl
Regione: Campania
Zona di produzione: Montemarano (Avellino)
Metodo di allevamento:
guyot bilaterale
Altitudine: 500 metri sul livello del mare
Vinificazione:
fermentazione e macerazione in acciaio a temperatura controllata
Affinamento: in bottiglia 6 mesi
Gradazione alcolica: 13.0 % vol.
Età media delle viti: 20 anni
Produzione per ettaro:
60 quintali/ettaro
Caratteristiche: Vino Biodinamico non certificato


Il Fiano di Avellino è un vino bianco conosciuto ai più anche con la denominazione Fiano di Avellino DOCG. Viene realizzato direttamente dalla Cantina Amarano, presente nella regione Campania. L'azienda vinicola è a conduzione familiare. La superficie vitata di circa 20 ettari si estende in provincia di Avellino. Il suolo di natura calcareo-argillosa arricchisce il vino di elevata mineralità. L'uvaggio è formato al 100% dal Fiano di Avellino: si tratta di uno storico vitigno del Sud a bacca bianca. Nella prima settimana del mese di ottobre prende il via la vendemmia, durante la quale si raccolgono a mano le uve migliori, che vengono poi riposte in cassette. Dopo una delicatissima pigiatura segue l'articolato processo della vinificazione che prevede un'attenta fase di fermentazione all'interno di ampi serbatoi realizzati in acciaio, mentre l'affinamento si ottiene in bottiglia per non più di 4 mesi.
Il colore del Fiano di Avellino è un brillante giallo paglierino che sotto la luce del sole presenta delicati riflessi dorati. Quando la bottiglia viene aperta diffonde sentori di frutta molto forti. Sono piacevoli quelli di mela e di pera e non mancano richiami anche alla nocciola e ai fiori bianchi. In bocca il gusto è elegante e avvolgente, sotto il palato è vellutato, mentre il retrogusto è particolarmente fresco. Per quanto riguarda gli abbinamenti gastronomici il vino è perfetto se accompagnato a piatti realizzati a base di pesce. Ottimo con risotti di mare, gamberoni, sushi e anche con un mix di formaggi locali. Va presentato a una temperatura compresa tra gli 8° e i 10°C, così da riuscire a cogliere tutta la sua bontà. Risulta ideale se sorseggiato in bicchieri con un'apertura che si allarga rispetto al corpo.

Regione: Italia - Campania

Cantina: Amarano  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Fiano

Denominazione: Fiano di Avellino D.O.C.G.



Vini simili che ti consigliamo