Panettone Fiasconaro. Natale in Sicilia

Dolcetto Bric Castelvej 2018 Langhe DOC

Bric Castelvej
 aggiungi ai PREFERITI

Dolcetto Bric Castelvej 2018 Langhe DOC

Dolcetto Bric Castelvej 2018 Langhe DOC

Bric Castelvej
 aggiungi ai PREFERITI
€ 10,20 € 8,90

Avvisami quando disponibile

Valutazione media:
Veronelli: 2016 - 87/100 Luca Maroni: 2017 - 90/100

Il Bric Castelvej Dolcetto Langhe DOC è un vino rosso piemontese caratteristico delle Langhe. Al bicchiere presenta un colore piuttosto vivace, che spazia dal rosso rubino al porpora, con note violacee intense. Al naso, questo Dolcetto si caratterizza per i suoi profumi fruttati: si percepiscono note di amarena, lampone e ribes. In bocca è piacevolmente secco e presenta una grande armonia ed equilibrio. Dal tannino equilibrato, questo vino è dotato di un bouquet aromatico ampio e morbido che unisce i sentori fruttati con quelli vegetali e balsamici. Un vino persistente e di buon corpo.


Stile: vino rosso fermo
Classificazione: Langhe D.O.C.
Vitigno: 100% Dolcetto
Produttore: Bric Castelvej
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Piemonte
Vigneti: Canale - Neive - Diano d’Alba
Caratteristiche del terreno: sabbioso sciolto
Vendemmia: metà settembre
Vinificazione: macerazione in acciaio inox per 4-5 giorni a temperatura controllata. Fermentazione malolattica in botti di acciaio inossidabile
Affinamento: in acciaio inox per alcuni mesi prima di essere imbottigliato
Gradazione alcolica: 12.5 % Vol.
Temperatura di servizio: 16°C
Abbinamento cibo-vino: Carne rossa cotta al vapore, formaggi stagionati, affettati e salumi, pasta con sughi di carne, carne alla griglia o arrosto

Caratteristiche del Bric Castelvej Dolcetto

La zona di produzione del Dolcetto comprende un territorio a cui fanno capo numerosi comuni appartenenti alla provincia di Cuneo. È un vitigno che trova il suo habitat nei terreni argillosi e calcarei, non particolarmente esposti al sole. A tavola è un vino estremamente immediato e adatto per un uso quotidiano, particolarmente indicato per accompagnare salumi, ma anche verdure, primi piatti e carni rosse come vitello o manzo, e anche minestre di verdure. Il Dolcetto è considerato un vino appartenente alla tradizione della vita contadina piemontese ed è l’elemento portante di un piatto regionale tipico: la bagna cauda, un piatto autunnale, che coincide anche con il periodo della vendemmia.
Le sue origini sono da rintracciare nel Medioevo e le sue uve sono piccole e dolci. La sua caratteristica principale è che si adatto perfettamente alla quotidianità, e non è esclusivamente un vino da consumare per le grandi occasioni. Fino agli anni Cinquanta, il Dolcetto era particolarmente consigliato nelle diete, perché ricco di magnesio.

 

Regione: Italia - Piemonte

Cantina: Bric Castelvej  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Dolcetto

Denominazione: Langhe D.O.C.