BLOG  
Amarone Costasera 2013 Masi
Valutazione media:

Amarone Costasera 2013 Masi

Masi

Gambero Rosso: 2011 - 2 bicchieri Vitae AIS: 2012 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Veronelli: 2009 - 90/100 Wine Spectator: 2012 - 91/100 James Suckling: 2012 - 94/100 Robert Parker: 2012 - 91/100 Luca Maroni: 2009 - 90/100
€ 37,00 € 35,00
Q.tà  
 

L'Amarone "Costasera" Masi è un vino rosso di grande struttura e piacevolezza e costituisce un punto di riferimento per la categoria degli Amaroni. Le uve con cui è prodotto provengono da vigneti posti su delle coste collinari che guardano "a sera", da cui il nome "Costasera". Il suo color rosso rubino impenetrabile e il profumo di frutta cotta con note di prugna e ciliegia preparano al suo gusto caldo, pieno e armonioso. Un grande classico italiano.


Tipo:
vino rosso fermo
Classificazione: Valpolicella D.O.C.
Uve:
70% Corvina, 15% Rondinella, 10% Oseleta, 5% Molinara
Produttore: Masi
Contenuto:
75,0 cl
Regione: Veneto 
Vendemmia: Raccolta e selezione manuale delle uve a fine Settembre. Le uve vengono poste poi in un fruttaio fresco ed asciutto per circa quattro mesi ad appassire. In questi 4 mesi l'uva perde fino al 60% in peso raggiungendo alta concentrazione di nutrienti, estratti ed aromi.
Vinificazione: Pigiatura delle uve dopo leggero appassimento verso la fine di Dicembre. Crimoacerazione e fermentazione a temperatura controllata di 28°C per circa 20 giorni.
Affinamento: maturazione in botti di Rovere di Slavonia per 40 mesi
Gradazione alcolica: 15% vol.
Acidità Totale: 6,25 gr/lit


Il Costasera Amarone Valpolicella della cantina Masi è un vino rosso dal gusto pieno e armonioso. É considerato da molti come uno dei principali punti di riferimento dell'Amarone e annoverato tra i grandi vini rossi italiani. Quattro sono i vitigni assemblati che danno origine a questo vino: 70% di Corvina, 15% di Rondinella, 10% di Oseleta e 5% di Molinara. Tutti i vitigni sono coltivati su terreni composti da varia tipologia di suolo, le cui differenze esaltano le qualità del vino una volta assemblato. Il nome di questo vino, Costasera, si riferisce proprio al territorio di coltivazione delle vigne, ovvero le coste del Lago di Garda rivolte al tramonto, che godono di una maggiore esposizione ai raggi del sole durante la giornata e del clima mite lacustre. Una volta raccolte le uve dei differenti vitigni vengono trattate con l'antica tecnica dell'appassimento: durante i mesi invernali i grappoli vengono stesi su arele di canne di bambù, consentendo un appassimento naturale che fa evolvere le caratteristiche aromatiche delle uve. Una volta giunte a maturazione le uve vengono pressate in modo soffice e sottoposti alla fermentazione alcolica, svolta in maniera lenta e lunga a temperatura naturale. Il vino ottenuto, infine, affina 24 mesi per la maggior parte in botti di rovere di Slavonia e la restante parte in barriques. 
La cantina Masi è una vera e propria istituzione nella produzione enologica della Valpolicella, grazie a un perfetto connubio di tradizione e innovazione. Ne è un esempio il Costasera Amarone Valpolicella, un vino di grande struttura e piacevolezza, con profumi di frutta cotta e un gusto pieno e armonioso

Curiosità: se vuoi scoprire di più sulla storia e le caratteristiche dell'Amarone, ti consigliamo la lettura dei seguenti articoli del Sommelier Valerio Sisti
"Amarone: in principio fu recioto secco"
"Geografia del vino. La Valpolicella e ... l'Amarone"

Regione: Italia - Veneto

Cantina: Masi  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Corvina, Rondinella, Amarone

Denominazione: Amarone Valpolicella Classico D.O.C.

Lo sapevi che:

Costasera Amarone Masi 2010 ha ottenuto i seguenti riconoscimenti:
Wine Enthusiast: 95/100
Decanter World Wine Awards 2014 UK: Medaglia di Bronzo
Decanter Asia Wine Awards 2014, China: Medaglia d'Argento
International Wine Challenge 2014, UK: Medaglia d'Argento




Commenti

Esegui il login o registrati per poter lasciare il tuo commento

 

Marco Ceppodomo

"Molto buono"