BLOG  
Chardonnay Alto Adige DOC 2018 Ritterhof
Valutazione media:

Chardonnay Alto Adige DOC 2018 Ritterhof

Ritterhof

Veronelli: 2016 - 88/100 Luca Maroni: 2017 - 92/100

Lo Chardonnay di Ritterhof è un vino bianco fresco e di buon corpo dal colore paglierino tenue. Ha profumi di tiglio, gelsomino, pera, mela limoncella, con leggerissimo tocco boisé. Ha un carattere fresco e sapido, buon corpo, sfuma con ritorni di frutta e fiori.


Tipo:
vino bianco fermo
Classificazione: Alto Adige DOC
Uve:
100% Chardonnay
Produttore: Ritterhof
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Trentino Alto Adige
Vigneti: Le uve provengono dalle zone di Termeno e Montagna, dove i vigneti si estendono su terreni calcarei di conformazione argillosa e ghiaiosa a un’altitudine da 400 a 450 m s.l.m. circa
Vinificazione: Dopo la vendemmia, l’uva è sottoposta a pressatura soffice immediata a freddo. La successiva vinificazione avviene in contenitori d’acciaio a temperatura controllata (20° C) senza fermentazione malolattica.
Gradazione alcolica: 13.0 % vol.
Resa: 65 hl/ettaro.


Nella Tenuta Ritterhof, tradizione e modernità si intrecciano in un vortice ascendente; i vini altoatesini classici si affiancano a nuove creazioni, in un continuo e vibrante sperimentalismo. Lo Chardonnay Alto Adige DOC è una delle varianti più pregiate del celebre vitigno. Coltivano in varie parti del mondo come California, Australia, Nuova Zelanda e Sudafrica, trova la sua consacrazione proprio nella regione Altoatesina. Le grandi caratteristiche che contraddistinguono i vini della cantina, risiedono in buona parte nelle peculiarità del clima e del territorio. I terreni morenicidi elevata permeabilitàricchi di minerali, nonché la ghiaia sabbiosa e calcarea a un'altitudine compresa tra i 300 e i 450 m, formano un ambiente ideale per diversi vitigni italiani, conferendo alle uve note di freschezza e mineralità impareggiabili; il clima poi, grazie alla grande escursione termica, e il binomio lago-montagna, riesce a garantire sempre la temperatura ottimale per le viti, donando sempre quella freschezza che poi si riesce a ritrovare anche in bottiglia. Come disse il drammaturgo e poeta tedesco Friedrich Hebbel:"Il vino è la più nobile incarnazione dello spirito della natura" e noi, d'altronde, non possiamo che essere d'accordo.
Lo Chardonnay di Ritterhof ci piace per la delicatezza degli aromi e per la persistenza al palato. E’ prodotto con uve che provengono da vigneti situati ad un’altezza di 450 – 500 metri sul livello del mare della Bassa Atesina. I terreni su cui sorgono le viti sono ghiaiosi e calcarei ed orientati verso sud – est. Le caratteristiche del terreno e la presenza di calcaree e minerali contribuiscono a donare al vino freschezza, mineralità e longevità.
Le uve vengono raccolte verso la metà di Settembre e portate subito in cantina per la vinificazione dove vengono immediatamente sottoposte a pressatura soffice. Segue fermentazione alla temperatura controllata di 20°C. Il vino viene poi lasciato affinare in botti di acciaio INOX a temperatura controllata fino all’imbottigliamento che avviene in primavera.
È un vino perfetto come aperitivo e si abbina bene anche ad antipasti leggeri o primi piatti delicati o a base di verdure. Ideale in abbinamento ad un risotto con i carciofi o anche in abbinamento ad una semplice ma succulenta pasta cacio e pepe.

Regione: Italia - Alto Adige, Sudtirol

Cantina: Ritterhof  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Chardonnay

Denominazione: Alto Adige D.O.C.



Vini simili che ti consigliamo


Cantina Ritterhof

vedi tutti i vini