BLOG  
Champagne Brut Special Cuvée Bollinger
Valutazione media:

Champagne Brut Special Cuvée Bollinger

Bollinger
Wine Spectator: S.A. - 92/100 James Suckling: S.A. - 92/100 Robert Parker: S.A. - 92/100

Il Bollinger Brut Special Cuvéeè è l'emblema della Maison Bollinger ed è uno degli Champagne più prestigiosi in assoluto. Alla vista si presenta di colore giallo oro con perlage fine e persistente. Al naso è ampio, intenso e persistente, fine e molto elegante. Al palato è secco, intenso, di grande corpo, morbido ed equilibrato. Matura 36 mesi sui lieviti in bottiglia.


Tipo: Champagne Brut Metodo Classico
Classificazione: Champagne
Uve: Chardonnay 25% e Pinot Nero 60%, Pinot Meunier
Produttore: Bollinger
Contenuto: 75,0 cl
Nazione: Francia
Zona di produzione: Francia - Champagne
Gradazione alcolica: 12.0 % vol.
Temperatura di servizio: 10-12°C
Abbinamento: Ideale come aperitivo, a tutto pasto con frutti di mare e pesce

Caratteristiche del Bollinger Brut

Lo Champagne Brut Special Cuvée è l’emblema della maison Bollinger e viene prodotto ininterrottamente dal 1911. La lunga tradizione, unita alla passione e alle grandi potenzialità del terroir di questo fazzoletto di Francia, sono elementi fondamentali per la produzione di bottiglie uniche, diventate nel tempo modelli di riferimento per tutte le bollicine del mondo.
Lo Special Cuvée Champagne Brut è il frutto di un sapiente assemblaggio di uve di annata e vini di riserva, alcuni dei quali invecchiati in bottiglia per oltre 15 anni. Il risultato è una bollicina di grande classe ed equilibrio tra forza, complessità e raffinatezza.
La maison Bollinger, nata nel 1829 ad Ay, villaggio agricolo situato ai piedi della Montagne de Reims per volontà di Hennequin de Villermont, Paul Renaudin e Jacques Bollinger, è stata gestita dalla famiglia Bollinger fino al 2008 quando Jérôme Philipon ne assunse la presidenza.
L’intero processo di vinificazione segue i dettami della tradizione, alcune operazioni come il remuage delle bottiglie viene rigorosamente eseguito a mano e solo il mosto proveniente dalla prima spremitura delle uve viene utilizzato, il restante viene venduto ad altre cantine. Questi esempi fanno capire perché ogni bottiglia Bollinger sia diventata espressione di fascino ed eleganza e questo marchio sia riconosciuto come uno dei migliori della Champagne.
La lunga cantina scavata nella roccia è il luogo dove avviene il processo di vinificazione e dove lo Champagne attende pazientemente fino a che non sia pronto.
I 174 ettari di proprietà sono coltivati a Pinot Nero, Chardonnay e Pinot Meunier. Il Pinot Nero, che rappresenta il 60% della piantumazione, è un vitigno complesso e dominante che sa imprimere allo champagne notevole struttura e aromaticità.  È curioso sapere che i due pregiati appezzamenti di Clos Saint-Jacques e Chaudes Terres, non sono mai stati attaccati dalla fillossera, flagello della vite che nel XIX secolo ha devastato quasi tutta la zona viticola della Champagne.

Regione: France - Champagne

Cantina: Bollinger  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Pinot Nero, Chardonnay, Pinot Meunier

Denominazione: Champagne A.O.C.