Fino al 31 Agosto Spedizione gratis per ordini superiori a € 45

'Cervaro della Sala' Castello della Sala 2019

Castello della Sala - Antinori
 aggiungi ai PREFERITI

'Cervaro della Sala' Castello della Sala 2019

'Cervaro della Sala' Castello della Sala 2019

Castello della Sala - Antinori
 aggiungi ai PREFERITI
€ 49,00 € 47,50
Disponibilità immediata.
Valutazione media:
Gambero Rosso: 2018 - 3 bicchieri James Suckling: 2018 - 96/100 Robert Parker: 2018 - 96/100 Luca Maroni: 2018 - 94/100

Il Cervaro della Sala Antinori è un vino bianco di grande struttura e tra i più famosi al mondo; più volte premiato da Wine Spectator come miglior  bianco al mondo. Ha colore paglierino oro ed intensi profumi di agrumi, acacia e frutti a polpa bianca che si evolvono verso sensazioni vanigliate. Il sorso è avvolgente, caldo, minerale e molto persistente. Affina 5 mesi in barrique nuove.


Denominazione: Umbria I.G.T.
Uve: 85% Chardonnay, 15% Grechetto
Produttore: Castello della Sala - Antinori
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Umbria
Vinificazione
: le uve Chardonnay e Grechetto che compongono il blend vengono vinificate separatamente.
per le uve Chardonnay la procedura è la seguente: pressatura soffice, breve macerazione (12-14 ore) a freddo a contatto con le bucce, fermentazione in bianco in tini di rovere a temperatura controllata; fermentazione malolattica svolta; 6 mesi affinamento in barrique;
per le uve Grechetto la procedura è la seguente: pressatura soffice; fermentazione senza macerazione in acciaio a temperatura controllata; affinamento in acciaio;
terminato l’affinamento dei vini Chardonnay e Grechetto si procede all’assemblaggio ed all’affinamento in bottiglia per ulteriori 10 mesi.
Gradazione alcolica: 13.0 % Vol.

Caratteristiche del vino Castello della Sala - Antinori Cervaro della Sala

Il "Cervaro della Sala" Umbria IGT nasce negli anni Ottanta dall'estro di due "eminenze" dell'enologia italiana, Renzo Cotarella e Giacomo Tachis. Prodotto nella tenuta di Castello della Sala di proprietà della famiglia Antinori, è un vino che racchiude in sé la vocazione di un terroir che ha saputo regalare nel tempo bianchi di grande levatura. Siamo vicino a Orvieto, in un contesto territoriale unico che vede la presenza di un clima più fresco rispetto ad altre zone della regione e un terreno ricco di sedimenti di calcare e porfido, un mix perfetto per regalare al prodotto un carattere complesso ma elegante. Il Cervaro della Sala nasce da un blend molto particolare: 85% di Chardonnay e 15% di Grechetto. L'abilità dei due grandi enologi ha saputo unire la vivace raffinatezza del primo con il carattere mediterraneo del secondo ottenendo un'etichetta adatta ad accompagnare la vita quotidiana ma anche le occasioni più ricercate.
Esiste un imperativo a casa Antinori: evitare lo stress dei frutti, preziosa materia prima. Ed ecco che la vendemmia avviene esclusivamente alle prime luci dell'alba e in cantina la vinificazione si svolge in macchinari che sfruttano il principio della gravità e non inutili interventi meccanici. Lo Chardonnay affina nel rovere, il Grechetto nell'acciaio e l'assemblaggio avviene soltanto dopo 5 mesi. Il vino che ne deriva è caratterizzato da un bouquet insolito, pietra focaia e delicata camomilla. Al palato dona echi di vaniglia, burro e preziose pennellate di frutta esotica. La presenza dello Chardonnay suggerisce il più classico degli abbinamenti ovvero il pesce e qualsiasi ricetta a base di crostacei delicati. Il Grechetto però ci autorizza a percorsi inusuali che prevedono il connubio con lo zafferano, con taglieri di formaggi morbidi e quiche a base di verdure leggere.

Regione: Italia - Umbria

Cantina: Castello della Sala - Antinori  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Chardonnay, Grechetto

Denominazione: Umbria I.G.T.




Commenti

Esegui il login o registrati per poter lasciare il tuo commento

 

Anonimo
Roberto

"Strepitoso aperitivo !!!! Una garanzia !!"