BLOG  
Cervaro della Sala 2016 Castello della Sala - Antinori
Valutazione media:

Cervaro della Sala 2016 Castello della Sala - Antinori

Castello della Sala - Antinori

Gambero Rosso: 2016 - 3 bicchieri Vitae AIS: 2016 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Guida Bibenda: 2016 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Veronelli: 2016 - 94/100 Wine Spectator: 2015 - 91/100 James Suckling: 2016 - 97/100 Robert Parker: 2016 - 95/100 Luca Maroni: 2016 - 93/100

Il "Cervaro della Sala" del Castello della Sala - Antinori è un vino bianco intenso e corposo dal colore giallo paglierino. Esprime un profumo elegante di note aromatiche di agrumi, pere e fiori di acacia che fondendosi insieme ai sentori di vaniglia ne aumentano la complessità. Ha un gusto pieno e ben strutturato, quasi salato con note dolci di burro di nocciola e allo stesso tempo persistente, fine e minerale. È destinato ad evolvere ed invecchiare molto bene. Matura 5 mesi in barrique nuove


Tipo: vino bianco fermo
Denominazione: Umbria I.G.T.
Uve: 85% Chardonnay, 15% Grechetto
Produttore: Castello della Sala - Antinori
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Umbria
Vinificazione
: le uve provengono da vigneti di età superiore ai 30 anni situati nei terreni circostanti il Castello della Sala, ad altitudine compresa tra i 200 e i 400 metri sul livello del mare. 
Il Cervaro della Sala è frutto di un blend di uve Chardonnay (85%) e Grechetto (15%). Le uve vengono vendemmiate in periodi diversi a seconda del grado di maturazione. La vendemmia avviene manualmente e di notte per garantire temperature fresche ed integrità degli acini. Anche la vinificazione delle uve Chardonnay e Grechetto avviene separatamente e si procede poi all’assemblaggio. Le uve Chardonnay, immediatamente dopo la vendemmia vengono lasciate a contatto con le bucce per 8-12 ore ad una temperatura controllata di 10° C. Terminata questa fase il mosto viene trasferito in barrique nuove da 225 litri di Rovere dove avviene la fermentazione alcolica a temperatura controllata. La fermentazione alcolica dura circa 14 giorni. Il vino termina la fermentazione malolattica in barrique e viene lasciato affinare sui propri lieviti per circa 6 mesi.
Il Grechetto viene invece vinificato ed affinato in acciaio e viene fatto maturare sui propri lieviti. Terminata la maturazione separata dei vini Chardonnay e Grechetto, si procede all’assemblaggio e ad un ulteriore breve affinamento in acciaio. Si procede quindi all’imbottigliamento ed all’affinamento in bottiglia di ulteriori 10 mesi
Gradazione alcolica: 13.0 % Vol.


Il nome “Cervaro della Sala” deriva dalla famiglia che fu proprietaria del Castello della Sala nel corso del XIV secolo: i Mondaldeschi della Cervara. La prima annata di Cervaro della Sala è del 1985.

Regione: Italia - Umbria

Cantina: Castello della Sala - Antinori  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Chardonnay, Grechetto

Denominazione: Umbria I.G.T.




Commenti

Esegui il login o registrati per poter lasciare il tuo commento

 

Roberto

"Strepitoso aperitivo !!!! Una garanzia !!"