BLOG  
Cervaro della Sala 2016 Castello della Sala - Antinori

Cervaro della Sala 2016 Castello della Sala - Antinori

Castello della Sala - Antinori

Gambero Rosso: 2015 - 3 bicchieri Vitae AIS: 2015 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Guida Bibenda: 2015 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Veronelli: 2015 - 94/100 Wine Spectator: 2015 - 91/100 James Suckling: 2015 - 95/100 Robert Parker: 2015 - 93/100
€ 43,00 € 39,00
Q.tà  
 

Il "Cervaro della Sala" del Castello della Sala - Antinori è un vino bianco intenso e corposo dal colore giallo paglierino. Esprime un profumo elegante di note aromatiche di agrumi, pere e fiori di acacia che fondendosi insieme ai sentori di vaniglia ne aumentano la complessità. Ha un gusto pieno e ben strutturato, quasi salato con note dolci di burro di nocciola e allo stesso tempo persistente, fine e minerale. E’ destinato ad evolvere ed invecchiare molto bene. Matura 5 mesi in barrique nuove


Tipo: vino bianco fermo
Produttore: Castello della Sala - Antinori
Gradazione alcolica: 13%
Uve: 85% Chardonnay, 15% Grechetto
Denominazione: IGT Umbria
Regione: Umbria
Contenuto: 75,0 cl

Vinificazione:
Le uve provengono da vigneti di età superiore ai 30 anni situati nei terreni circostanti il Castello della Sala, ad altitudine compresa tra i 200 e i 400 metri sul livello del mare.
Il Cervaro della Sala è frutto di un blend di uve Chardonnay (85%) e Grechetto (15%). Le uve vengono vendemmiate in periodi diversi a seconda del grado di maturazione. La vendemmia avviene manualmente e di notte per garantire temperature fresche ed integrità degli acini. Anche la vinificazione delle uve Chardonnay e Grechetto avviene separatamente e si procede poi all’assemblaggio. Le uve Chardonnay, immediatamente dopo la vendemmia vengono lasciate a contatto con le bucce per 8-12 ore ad una temperatura controllata di 10° C. Terminata questa fase il mosto viene trasferito in barrique nuove da 225 litri di Rovere dove avviene la fermentazione alcolica a temperatura controllata. La fermentazione alcolica dura circa 14 giorni. Il vino termina la fermentazione malolattica in barrique e viene lasciato affinare sui propri lieviti per circa 6 mesi.
Il Grechetto viene invece vinificato ed affinato in acciaio e viene fatto maturare sui propri lieviti. Terminata la maturazione separata dei vini Chardonnay e Grechetto, si procede all’assemblaggio e ad un ulteriore breve affinamento in acciaio. Si procede quindi all’imbottigliamento ed all’affinamento in bottiglia di ulteriori 10 mesi


Il nome “Cervaro della Sala” deriva dalla famiglia che fu proprietaria del Castello della Sala nel corso del XIV secolo: i Mondaldeschi della Cervara. La prima annata di Cervaro della Sala è del 1985.

Regione: Italia - Umbria

Cantina: Castello della Sala - Antinori  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Chardonnay, Grechetto

Denominazione: Umbria I.G.T.




Commenti

Roberto

"Strepitoso aperitivo !!!! Una garanzia !!"