Clicca e scopri le Migliori offerte del giorno - Spedizione gratis per ordini superiori a € 79,90

Nebbiolo d'Alba "Bricco Barone" Marziano Abbona 2017

Abbona
 aggiungi ai PREFERITI

Nebbiolo d'Alba

Nebbiolo d'Alba "Bricco Barone" Marziano Abbona 2017

Abbona
 aggiungi ai PREFERITI
€ 19,30 € 12,70

Avvisami quando disponibile

Valutazione media:
Gambero Rosso: 2017 - 2 bicchieri Vitae AIS: 2016 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Guida Bibenda: 2015 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Veronelli: 2017 - 89/100 Wine Spectator: 2016 - 90/100

Il Nebbiolo "Bricco Barone" della Cantina Marziano Abbona è un vino di medio corpo, vellutato ed armonico dal colore rubino vivo con tipiche trasparenze. Al naso primeggia la rosa canina, il karkadé, la genziana, la china e la scorza di bergamotto; il tutto su note di sottobosco. Il palato è avvolgente, accompagnato da nerbo e ampia struttura con tannini eleganti ed in corso di evoluzione. Il finale è lungo, balsamico e leggermente boisé. Matura un anno in botti da 35 ettolitri.


Denominazione: Nebbiolo d'Alba D.O.C.
Uve: 100% Nebbiolo
Produttore: Marziano Abbona
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Piemonte
Altitudine:
400 metri s.l.m.
Esposizione: Sud – Sud Est
Terreno: Medio impasto
Vinificazione: diraspa-pigiatura a cui segue la fermentazione alcolica spontanea per mezzo di lieviti indigeni che si svolge a temperatura controllata con rimontaggi quotidiani in vasche di acciaio. Segue la svinatura a secco ed il travaso in botti di rovere da 35 hl.
Affinamento: in botte di rovere da 35 ettolitri per 12 mesi. Dopo l'imbottigliamento viene fatto riposare per ulteriori 6 mesi in bottiglia
Gradazione alcolica: 14.0 % vol.


La parola Bricco è molto antica. La pronuncia originaria è Bric, come difatti spesso si trova sulle etichette dei vini delle Langhe. Sta ad indicare la sommità della collina, quella porzione di terra che era libera dagli alberi e per questo soleggiata, l’ideale perché l’uomo vi coltivasse i frutti necessari alla sua sopravvivenza. Il termine come si diceva è molto antico, non è dialettale e nemmeno latino, deriva probabilmente dai Liguri Stezielli, una popolazione preromanica che abitava le Langhe ben prima che Roma diventasse Roma. In origine infatti quelle che ora sono terre dedite alla produzione di vino, famose e conosciute in tutto il mondo, tanto da diventare patrimonio dell’Unesco, erano lande ricoperte da boschi, talmente impervie per l’uomo che solo pochi sprazzi di terra erano utilizzabili. Raggiunti dall’Impero Romano i Liguri Stezielli capitolarono e si fusero con la civiltà romana, che iniziò un’opera di disboscamento e di costruzione delle prime strade. Alcuni termini sono però sopravvissuti, Bric, ma anche Sorì, soleggiato. È curioso e anche un po’ romantico che siano termini legati al mondo del vino. Un motivo in più per bere il Nebbiolo Bricco Barone di Marziano Abbona.
Bricco Barone è un vino piuttosto versatile che si accompagna egregiamente con secondi piatti a base di carne rossa, ma anche bianca. Da abbinare con pollame, manzo, cinghiale, brasati e carne alla griglia. È inoltre un perfetto abbinamento con primi piatti saporiti a base di ragù, tartufo e formaggi di media stagionatura. L’affinamento in bottiglia rende il patrimonio olfattivo di questo vino di notevole complessità, regalandoci note che spaziano dalla confettura di frutta ad aromi ben più complessi che richiamano il tabacco, il cuoio e il tartufo.

Regione: Italia - Piemonte

Cantina: Abbona  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Nebbiolo

Denominazione: Nebbiolo d'Alba DOC