BLOG
Berlucchi 61 Rosé Franciacorta DOCG Brut

Berlucchi 61 Rosé Franciacorta DOCG Brut

Berlucchi

Gambero Rosso: S.A. - 2 bicchieri Guida Bibenda: S.A. - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Veronelli: S.A. - 88/100 Wine Spectator: S.A. - 88/100 Robert Parker: S.A. - 90/100 Espresso: S.A. - Espresso Espresso Espresso Espresso
€ 17,50 € 16,40
Q.tà  
 

Il Berlucchi 61 Rosé è un Franciacorta Metodo Classico fresco, elegante e delicatamente profumato con spuma morbida e buona persistenza. Perlage fine e persistente. Il colore è rosa intenso ed il profumo è fresco, ricco ed elegante. Emergono note di frutti di bosco, frutta matura e delicate sfumature di lieviti e crosta di pane. Il sorso è fresco, fine, vivace e con buona struttura. Affinato 24 mesi sui lieviti.

Tipologia:
Franciacorta DOCG Brut Rosé metodo classico
Uve: 60% Pinot Nero, 40% Chardonnay
Classificazione: Franciacorta DOCG
Produttore: Berlucchi
Gradazione alcolica:
12,5% vol.
Acidità Totale: 7,5 grammi/Litro
Zuccheri residui: 8,0 grammi/Litro
pH: 3,10
Regione: Lombardia
Zona di produzione:
Borgonato, Franciacorta
Contenuto: 0,75 l

Resa per ettaro: 90 quintali per ettaro
Vendemmia: dalla terza decade di Agosto alla prima decade di Settembre
Vinificazione: Le uve sono vendemmiate a mano e riposte in cassette piccole, per preservare i grappoli perfettamente integri durante il trasporto in cantina. Segue pressatura soffice e progressiva, allo scopo di estrarre la parte più ricca e profumata del succo: il mosto fiore. La macerazione delle uve Pinot Nero a contatto con le bucce per alcune ore, dona il colore rosa e la vinosità tipica della varietà.
La prima fermentazione alcolica, che avviene con lieviti selezionati per valorizzare il patrimonio aromatico delle uve, si svolge in serbatoi in acciaio inox a una temperatura controllata di circa 18 °C.
Preparazione della Cuvée nella primavera successiva all'anno della vendemmia

Affinamento: La seconda fermentazione in bottiglia inizia nella Primavera successiva all’anno della vendemmia; affinamento a contatto dei lieviti per un minimo di 24 mesi prima della sboccatura; segue ulteriore affinamento in bottiglia di 2 mesi prima della commercializzazione.

In Berlucchi ’61 rivive l’euforia dei favolosi Anni Sessanta, insieme a un chiaro tributo all’anno in cui nacque, il primo Franciacorta.

Come servirlo: In calici slanciati e stretti in cristallo trasparente, liscio ed incolore. Può essere stappato al momento. Ottimo a 8°C.

Regione: Italia - Lombardia

Cantina: Berlucchi  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Pinot Nero, Chardonnay

Denominazione: Franciacorta DOCG




Commenti

Al momento non sono disponibili commenti.
Vuoi essere il primo a inserire un commento? Clicca qui.