BLOG  
Barolo
Valutazione media:

Barolo "Ludo" 2014 Luigi Einaudi - Vegan Friendly

Einaudi Luigi

Gambero Rosso: 2014 - 2 bicchieri Vitae AIS: 2014 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Guida Bibenda: 2014 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Veronelli: 2014 - 90/100 Robert Parker: 2014 - 90/100
€ 38,10 € 26,50
Q.tà  
 

Il Barolo “Ludo” di Einaudi Luigi è un vino fermo rosso dal colore brillante, ricco di profumi fruttati e spezie. Vino di grande corpo ed eleganza dal sapore pieno e con un lungo finale impreziosito da un retrogusto speziato. È un vino per appassionati intenditori.


Stile: vino rosso fermo
Classificazione: Barolo D.O.C.G.
Vitigno: Nebbiolo 100%
Produttore: Einaudi Luigi
Contenuto: 75.0 cl
Regione: Piemonte
Vigneti: Cannubi a 220 metri s.l.m., Terlo a 310 metri s.l.m., Bussia a 300 metri s.l.m.
Esposizione: sud e sud/est
Caratteristiche del terreno: marnoso calcareo
Vinificazione:
in acciaio con controllo della temperatura a circa 30°C, svinatura dopo circa 25 giorni
Affinamento: in botti di rovere per 30 mesi seguito da un lungo periodo in bottiglia
Gradazione: 14,5 % vol.


Il Barolo Ludo è un vino capace di affinare per lunghissimo tempo, merito della attenta selezionare delle uve di Nebbiolo in purezza da cui nasce. Sa esprimere al meglio le caratteristiche dei diversi vitigni da cui proviene: la potenza di Bussia, l’eleganza di Cannubi, l’equilibrio del Terlo.
Luigi Einaudi, nonostante i suoi impegni come governatore della Banca d’Italia, Ministro e primo Presidente della Repubblica, non mancò mai alla vendemmia nei suoi poderi piemontesi. Dopo di lui furono altri componenti della famiglia ad occuparsi dell’azienda agricola. Oggi è Matteo Sardagna Einaudi, che nel rispetto dei valori e delle tradizioni di famiglia, porta avanti un’eredità importante e si occupa delle 13 cascine con 150 ettari di terreno che compongono i poderi Einaudi. I 60 ettari vitati, sono collocati nei Cru storicamente riconosciuti tra i migliori della Langa, non solo per il clima favorevole, ma anche per la posizione e qualità del terreno.
Il Barolo Ludo DOCG è un grande vino che merita di essere accostato a piatti che ne sappiano esaltare le ottime caratteristiche. Le preparazioni dovranno pertanto essere ricche di sapore come la selvaggina, i brasati o i piatti tartufati.

Regione: Italia - Piemonte

Cantina: Einaudi Luigi  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Nebbiolo

Denominazione: Barolo D.O.C.G.