Clicca e Scopri la selezione di 12 Vini Rossi Premiati a € 98 invece di € 166. Risparmi € 68 (-41%)

Barolo Bussia Silvano Bolmida 2015

Silvano Bolmida
 aggiungi ai PREFERITI

Barolo Bussia Silvano Bolmida 2015

Barolo Bussia Silvano Bolmida 2015

Silvano Bolmida
 aggiungi ai PREFERITI
Valutazione media:
Gambero Rosso: 2015 - 2 bicchieri Veronelli: 2015 - 88/100 Vinous Antonio Galloni: 2015 - 94/100

Un vino balsamico, all’ennesima potenza. Sentori floreali che rimandano alla rosa di macchia, note di menta, timo, incenso e tabacco dolce. In bocca ha un’impronta totalizzante, è giovane, tannico, masticabile, pieno e di grande lunghezza. Vino con ottima capacità di invecchiamento. Matura 36 mesi tra barrique, botti di rovere e tonneaux. Prodotto da vigne con 50 anni di età.


Denominazione: Barolo D.O.C.G. 
Uve: 100% Nebbiolo
Produttore: Silvano Bolmida
Contenuto:
75,0 cl
Regione: Piemonte
Orografia:
collinare
Zona di produzione: sottozona della "BUSSIA" , storicamente considerata tra le più vocate nella zona del BAROLO .In questo specifico appezzamento, I vigneti , con 50 anni di età , affondano le radici in un terreno di origine miocenica dove le sabbie quarzi che si mescolano con strati calcarei e marne bianco-grigiastre
Altitudine: tra i 200 ed i 550 metri sul livello del mare
Vendemmia e vinificazione: Raccolta manuale dell'uva a inizio di ottobre. Segue la diraspatura (e non la pigiatura degli acini) e il mosto ricco di acini ancora interi è avviato per la fermentazione in vasca di acciaio .
La fermentazione alcolica, aiutata da lieviti selezionati, dura 10 giorni con frequenti rimontaggi automatici
A fermentazione ultimata, viene chiusa la vasca in modo da non disperdere l’anidride carbonica e si mantiene sulle bucce quello che ormai è diventato vino, in macerazione post-fermentativa, per ulteriori 50 giorni.
Durante questo periodo, l’ambiente ancora caldo e ricco di sostanze nutritive facilita lo svolgersi della fermentazione malo-lattica .
Segue maturazione di 24 mesi in barrique di secondo passaggio e non tostate; questo primo periodo sulle fecce fini aiuta l’autolisi degli lieviti con conseguente cessione di polisaccaridi che aiutano a raggiungere un maggiore equilibrio gustativo, senza dimenticare che il vino in questo modo, ha bisogno di minor quantità di antiossidanti grazie al potere riducente di questo sedimento.
Questa prima fase di 24 mesi in barrique prevede batonnage settimanali per i primi 4 mesi.
Dopo 24 mesi il vino viene separato dalle fecce fini e prosegue la maturazione in rovere di slavonia per ulteriori 12 mesi.
Nella primavera del quarto anno, dopo un breve periodo di naturale sedimentazione in acciaio, viene imbottigliato senza operare filtrazioni per affinarsi per almeno due anni in bottiglia prima di essere messo in vendita

Regione: Italia - Piemonte

Cantina: Silvano Bolmida  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Nebbiolo

Denominazione: Barolo D.O.C.G.

Lo sapevi che:

Decanter 2014: Barolo Bussia DOCG 2009 Silvano Bolmida - Highly Recommended 90/100
Barolo Bussia DOCG 2010 Silvano Bolmida ha ottenuto le 3 Stelle Rosse Veronelli