BLOG  
Barolo 2015 Prunotto
Valutazione media:

Barolo 2015 Prunotto

Prunotto

Gambero Rosso: 2014 - 2 bicchieri Vitae AIS: 2014 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Guida Bibenda: 2014 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Veronelli: 2014 - 91/100 Wine Spectator: 2013 - 90/100 James Suckling: 2014 - 91/100 Robert Parker: 2013 - 91/100

Il Barolo della Cantina Prunotto è un vino strutturato ed austero dal colore rosso granato. Profumo complesso ed ampio con sentori di viola, sottobosco, ginepro e fiori secchi. Sapore pieno e vellutato, molto ben equilibrato. Affina 24 mesi in botti grandi di rovere


Tipo:
vino rosso fermo
Denominazione: Barolo D.O.C.G.
Uve: 100% Nebbiolo
Produttore: Prunotto
Contenuto:
75,0 cl
Regione: Piemonte
Altitudine media: 400 metri s.l.m.
Esposizione vigneto: Sud 
Terreno: Argille calcaree particolarmente ricche di elementi come il magnesio ed il manganese
Vinificazione: L'uva è selezionata in vigna, diraspata e pigiata. La macerazione dura circa 15 giorni, ad una temperatura massima di 30°C. La fermentazione malolattica si conclude prima della fine dell'inverno.
Affinamento: per 24 mesi in botti di rovere Francese da 50 e 75 Hl ed una piccola parte in barriques di secondo passaggio. L'ulteriore affinamento in bottiglia è durato per 12 mesi ed è avvenuto nelle cantine Prunotto prima della spedizione.
Gradazione alcolica: 13,5% vol.
Abbinamento: Vino di intensa personalità, accompagna secondi piatti importanti e formaggi a pasta cotta.


26 generazioni e ben 600 anni di storia per una delle famiglie del vino italiano più importanti: gli Antinori. Base in toscana con Firenze al centro, ma molte tenute sparse nei Comuni più vocati per la produzione vitivinicola regionale e non solo, che permettono alla famiglia di offrire una produzione molto variegata. Talmente variegata ed importante che gli Antinori vantano perfino la proprietà di una delle firme più prestigiose di Langa: l’azienda Prunotto. Il Barolo DOCG è composto unicamente da Nebbiolo, come previsto dal disciplinare di produzione. Nasce nella zona meridionale delle Langhe, nei Comuni di Serralunga d’Alba, Monforte d’Alba e Castiglione Falletto in vigne ricche di argille calcaree di manganese e di magnesio. I tre comuni appartengono alla parte delle Langhe di formazione elveziana, quella più antica e caratterizzata da marne più compatte in grado di generare vini più potenti. Il Barolo Pronotto al naso si apre su note di viola e frutta matura, prima di espandersi su sentori più terziari. Splendido alla vista nel suo tipico colore granato, permette abbinamenti molteplici, più indicati piatti di particolare struttura, complessi e dal gusto persistente, che ben bilanciano la potenza e la persistenza del vino. Ideali le carni di cacciagione

Regione: Italia - Piemonte

Cantina: Prunotto  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Nebbiolo

Denominazione: Barolo D.O.C.G.




Cantina Prunotto

vedi tutti i vini