BLOG  
Barbaresco 2015 Prunotto Antinori
Valutazione media:

Barbaresco 2015 Prunotto Antinori

Prunotto

Gambero Rosso: 2014 - 2 bicchieri Guida Bibenda: 2014 - Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Guida Bibenda Veronelli: 2014 - 89/100 James Suckling: 2014 - 89/100 Robert Parker: 2014 - 89/100
€ 24,50 € 19,50
Q.tà  
 

Il Barbaresco della cantina Prunotto è una bella espressione di Nebbiolo caratterizzato da eleganza ed austerità. Ha colore granato di buona intensità ed al naso emerge l’eleganza dei sentori di frutta rossa, spezie dolci e note di tabacco e cuoio. Il sorso è pieno, con tannini in evidenza ed un finale persistente. Affina 12 mesi in botte di rovere di diversa grandezza


Stile:
vino rosso fermo 
Classificazione: Barbaresco DOCG
Produttore: Prunotto
Contenuto: 75,0 cl
Vitigno: Nebbiolo
Regione: Piemonte
Caratteristiche del terreno: marnoso. Il terreno è di formazione del periodo Tortoniano – Messiniano ed è composto dalle cosiddette Marne di Sant’Agata Fossili. Si tratta di un terreno ricco di boro, zinco e manganese
Vigneti: Posizionati sulle colline di Barbaresco e Treiso ad un’altitudine di 250 metri sul livello del mare
Vendemmia: Ottobre
Vinificazione: Appena giunta in cantina l’uva viene diraspata e pigiata. Successiva fermentazione con macerazione di circa 7 giorni a una temperatura massima di 29°C. La fermentazione alcolica è a temperatura controllata e dura circa 30 giorni. Fermentazione malolattica svolta nelle prime settimane invernali
Affinamento: 12 mesi in botti grandi di rovere. Segue imbottigliamento ed ulteriore affinamento in bottiglia di 12 mesi
Gradazione alcolica: 13,50% Vol

Il Barbaresco DOCG è un vino rosso fermo prodotto dalla celebre cantina Prunotto-Marchesi Antinori, una delle realtà più importanti della produzione vinicola piemontese. La grandezza di questa etichetta è da ricercare nell'assoluta unicità del terroir langarolo. I vigneti di Barbaresco e Treiso sorgono su un terreno composto dalle marne di Sant’Agata Fossili e da percentuali variabili di sali minerali come zinco e manganese. Questa peculiarità geologica regala un vino di grande impatto, caratterizzato da una beva piacevole e ben strutturata. Il clima continentale, con inverni nevosi e abbondanti precipitazioni primaverili, regala un'uva che mostra, in base alle singole annate, diverse sfumature varietali. L'azienda, per rispettare questa unicità, pianifica volta per volta tempi e modalità di intervento.
Il lavoro in cantina è particolarmente accurato e frutto della continua innovazione tecnologica che non perde mai di vista la tradizione. Alla diraspatura e pressatura soffice dell'uva segue una macerazione breve a temperatura controllata. L'affinamento in botti di rovere dura circa un anno, periodo durante il quale il vino sviluppa una personalità forte, ricca di sfumature e note speziate. Il Barbaresco viene imbottigliato e riposa per altri 12 mesi prima di essere commercializzato. Il carattere esuberante e complesso ne fa un vino ideale da bere insieme agli amici, nelle occasioni informali, in compagnia di un buon arrosto di carne rossa. Ha un bouquet fruttato, arricchito dalle nuances del cuoio e del tabacco. Il gusto è intenso, con un tannino forte e un finale persistente.

 

Regione: Italia - Piemonte

Cantina: Prunotto  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Nebbiolo

Denominazione: Barbaresco D.O.C.G.




Cantina Prunotto

vedi tutti i vini