Clicca e Scopri tutte le migliori offerte della settimana del Black Friday. Sconti fino al 50%

Aglianico del Vulture Tenuta I Gelsi 2014

Tenuta I Gelsi
 aggiungi ai PREFERITI

Aglianico del Vulture Tenuta I Gelsi 2014

Aglianico del Vulture Tenuta I Gelsi 2014

Tenuta I Gelsi
 aggiungi ai PREFERITI
€ 15,48 € 13,00
Disponibilità immediata.
Valutazione media:

L’Aglianico del Vulture della Tenuta “I Gelsi” è un vino di colore rosso fermo rubino tendente al granato. Al naso si avvertono sentori di frutti rossi, amarene con una nota di spezia e di tabacco. Al palato denota una struttura importante e una trama tannica morbida. Lungo e vellutato finale. Affinamento in botti di legno per 24 mesi e ulteriori 24 mesi in bottiglia


Classificazione: Aglianico del Vulture D.O.C.G.
Vitigno:
Aglianico 100%
Produttore: Tenuta “I Gelsi” Azienda Agricola Ofanto
Contenuto: 75.0 cl
Regione: Basilicata
Vigneti
: contrada Calaturi Valle dell’Ofanto a circa 500 metri slm
Esposizione: sud/est
Caratteristiche del terreno: lapilli vulcanici e argille calcaree
Vendemmia:
manuale, a fine ottobre
Vinificazione:
In acciaio con follature e rimontaggi quotidiani e lunga macerazione delle bucce
Affinamento: In botti di rovere di Slavonia da 50 hl per 24 mesi ed altri 24 mesi di affinamento in bottiglia
Gradazione: 13,5 % vol.


L’Aglianico del Vulture DOCG composto da Aglianico in purezza, arriva da vitigni allevati a cordone speronato bilaterale con una densità di impianti pari a 3000 ceppi per ettaro. Il processo di produzione, prevede la vinificazione in acciaio, l’affinamento in botti di rovere per concludersi in bottiglia.
Il Vulture, è la patria dell’Aglianico, certificato DOC nel 1971 e DOCG nel 2011.
L’azienda agricola Tenuta i Gelsi, in Basilicata, si trova a Rionero in Vulture, nella frazione Monticchio Bagni, in una delle zone più rinomate per la produzione dell’Aglianico. Essendo infatti situata sul versante del Vulture che si affaccia sulle colline dell’Irpinia, può usufruire di un terroir naturale di eccezionali caratteristiche. Le ceneri e lapilli vulcanici, mescolati a giaciture argilloso/calcaree e il clima caratterizzato da forti escursioni termiche, sono i due fondamentali elementi che favoriscono la lenta maturazione delle uve e imprimono al vino una caratteristica nota minerale e profumi tipici di questa terra.
L’estensione dell’azienda è di circa dieci ettari, quasi tutti coltivati ad Aglianico, un vitigno originario della Magna Grecia, con grappoli di media dimensione, abbastanza compatto, non sempre alato, con acini di media grandezza a forma sferica e buccia scura molto pruinosa e di scarsa consistenza.
L’Aglianico del Volture DOCG è adatto per essere abbinato a primi piatti con sughi importanti, si accosta bene anche con carni rosse e formaggi stagionati.

Regione: Italia - Basilicata

Cantina: Tenuta I Gelsi  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Aglianico

Denominazione: Aglianico del Vulture D.O.C.G.