BLOG  
Valutazione media:

"13 Mesi" Erbaluce di Caluso 2017 Benito Favaro

Favaro Benito

Gambero Rosso: 2016 - 3 bicchieri Vitae AIS: 2016 - Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS Vitae AIS
€ 19,50 € 17,20
Q.tà  
 

"13 Mesi" Erbaluce di Caluso Benito Favaro è un vino bianco dal colore giallo paglierino. Al naso esprime note di pera, mandorla e intense note affumicate. Al palato denota una notevole struttura, risultando corposo e armonico con intense note tostate. Il 50 % dell'uvaggio affina per 13 mesi in barriques.


Tipo: vino bianco fermo
Denominazione: Erbaluce di Caluso D.O.C.G.
Uve: 100% Erbaluce
Produttore: Benito Favaro
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Piemonte
Zona di produzione: Piverone provincia di Torino
Caratteristiche del terreno: origine morenica tendente al roccioso
Vendemmia: tra il 15 e il 25 Settembre selezionando le porzioni migliori del vigneto.
Vinificazione: 50% delle uve a seguito della pigiadiraspatura soffice esegue la macerazione a freddo per 24/30 ore, sedimentazione a freddo, inoculo di lieviti selezionati. Il vino viene posto a fermentare in barriques svolgendo la fermentazione malolattica.  L’altro 50% delle uve fermenta in vasche d’acciaio inox a temperatura controllata.
Affinamento: rimane in barriques fino a settembre a contatto dei lieviti, assemblaggio in acciaio 1 mese prima della messa in bottiglia. Ulteriore affinamento per minimo 3 mesi in bottiglia prima di essere commercializzato
Gradazione alcolica: 12,5% vol.
Temperatura di Servizio: 12-13° C


Il "13 Mesi" Erbaluce di Caluso DOCG prodotto da Benito Favaro è un Erbaluce di livello eccelso, una fine interpretazione che eleva agli onori dell'enologia nazionale un'uva locale spesso sottovalutata. Il merito della famiglia Favaro è stato quello di sottolineare le infinite potenzialità di un vitigno autoctono bianco nato in una regione, il Piemonte, che tradizionalmente regala rossi poderosi ed energici. Le origini di questa uva, il cui nome deriva da Alba Lux, sono incerte e confuse tanto da portare alla nascita di numerose leggende popolari. Benito Favaro ne ha colto le potenzialità oltrepassando il carattere arcigno e scontroso che lo rende un vitigno difficile da coltivare. In realtà, oltre la patina rustica e difficile, l'Erbaluce regala vini di grande qualità e spessore. Il vigneto Cavana, con il suo terreno fatto di ciottoli e argilla, ospita le radici di questa uva che viene allevata, nel pieno rispetto della tradizione, a pergola canavese.
Scegliere di puntare su un vitigno autoctono in un'epoca in cui le grandi uve internazionali dettavano le regole del gioco è stata una grande scommessa. Per questo motivo nulla è lasciato al caso, dalla vigna alla cantina. La vinificazione è molto attenta. Il mosto macera sulle bucce e riposa inizialmente in grandi vasche di acciaio. L'affinamento cambia invece registro e si svolge nel legno delle barriques per circa 10 mesi. Il "13 Mesi" Erbaluce di Caluso è un vino bianco complesso e raffinato, caratterizzato da un bouquet aromatico dove le note del mandarino sfumano in quelle della vaniglia e del miele d'acacia. Il sorso, pulito e rinfrescante, lo rende un vino da servire a tutto pasto.

Regione: Italia - Piemonte

Cantina: Favaro Benito  aggiungi ai PREFERITI

Vitigni: Erbaluce

Denominazione: Erbaluce di Caluso D.O.C.G.



Vini simili che ti consigliamo