Nerello Mascalese 'Eruzione 1614' Planeta 2018

€ 22,50 € 20,60
Salva nei preferiti
Quantità
Codice
P8955
Disponibilità
Prodotto disponibile
Spedizione
Spedizione entro 1-2 giorni dalla data di ricezione del pagamento
costi di spedizione
spedizione gratuita
Premi e riconoscimenti

Descrizione

Il Nerello Mascalese "Eruzione 1614" Planeta è un vino rosso dal colore rubino limpido. Profumo elegante imperniato attorno ad effluvi di frutti rossi, con visciole e ciliegie, seguiti da sensazioni più rotonde di tabacco biondo e chiodi di garofano. Il palato è equilibrato, scandito da dosata acidità, con massa fenolica ben legata ed un finale caldo e sapido. Matura 12 mesi in barrique di secondo e terzo passaggio.


Denominazione: Sicilia D.O.C.
Uve:
91% Nerello Mascalese, 9% Nerello Cappuccio
Produttore: Planeta
Contenuto:
75,0 cl
Regione: Sicilia
Vigneto: Sciara Nuova e Vigne Vecchie
Orografia: collinare 870 metri sul livello del Mare
Caratteristiche del terreno: tessitura sabbiosa. Sabbie laviche nere
Sistema di allevamento: Controspalliera, Cordone Speronato
Vendemmia: metà Ottobre
Vinificazione: le uve, appena raccolte, vengono subito refrigerate ad una temperatura di 10° C e vengono poi selezionate a mano. Segue pigiadiraspatura e fermentazione per 12 giorni alla temperatura controllata di 25°C
Affinamento: 12 mesi in barrique di secondo e terzo passaggio
Gradazione alcolica: 13,5% Vol.


Per comprendere l'anima del Nerello Mascalese "Eruzione 1614" DOC prodotto dalla cantina Planeta è necessario conoscere l'amore profondo, fatto di riconoscenza e timore, che da sempre l'Etna suscita nei siciliani. Il timore di una forza esplosiva della natura e la riconoscenza per terre che la lava ha reso fertili e che il sole e il mare hanno cesellato con maestria. Questo è il segreto del Nerello, allevato nei vigneti di Sciara Nuova lambiti da una delle eruzioni più lunghe della storia, quella del 1614. È un'etichetta preziosa, un vino rosso da dedicare alle occasioni speciali e ai momenti indimenticabili. Grande protagonista il Nerello Mascalese addolcito da un 9% di Nerello Cappuccio, due vitigni che vivono della presenza dell'Etna. Le loro bacche scure popolano le colline tra le sciare di roccia nera. Il suolo minerale, ricco di ossidiana, regala quella eleganza sottile che conquista il palato al primo sorso.
Il clima è un unicum nel suo genere. Le giornate sono calde, avvolte da un sole potente, ma la notte, complice la brezza marina, è caratterizzata da forti escursioni termiche che innalzano il profilo aromatico dei grappoli. In cantina, la prima parte della vinificazione avviene in acciaio mentre l'affinamento ha luogo per 12 mesi in botti di rovere di diversa grandezza. Il risultato è un rosso che presenta un profumo fruttato che sfuma nelle note insolite ma piacevoli dell'incenso ed effluvi sulfurei. Il sorso vibrante accarezza il palato e lo prepara a una persistenza lunga e armonica. Affettati, piatti corposi e selvaggina i suoi abbinamenti tradizionali. Per chi ama sperimentare territori inesplorati un consiglio: provatelo con il riso alla cantonese o gli spaghetti di riso, tipici della cucina cinese..

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto

Dalla stessa cantina
Ti suggeriamo
Guarda anche